Tommaso Della Godenza e Andrea Fanaletti: volti nuovi dello staff giovanile

Tommaso Della Godenza e Andrea Fanaletti: volti nuovi dello staff giovanile

Bertram Derthona è lieta di annunciare di avere raggiunto un accordo con Tommaso Della Godenza e Andrea Fanaletti, che faranno parte dello staff tecnico del settore giovanile nella stagione 2019/20.

ʺAbbiamo ampliato il nostro gruppo di allenatori – esordisce Andrea Ablatico, Presidente del Derthona Basketball Lab – con l’acquisizione di due coach giovani ma già di provata esperienza. Il fatto che entrambi abbiano accettato con entusiasmo di unirsi alla nostra compagine mi rende orgoglioso del lavoro fatto negli anni precedenti e testimonia la considerazione che il Derthona Basket ha all’esterno. Voglio dare il benvenuto a Tommaso e Andrea, certo che questa sarà una collaborazione che durerà nel tempoʺ.

LA CARRIERA – Nato l’11/02/1982 a Sarzana (SP), Della Godenza inizia la propria carriera da allenatore nel 2009/10 presso lo Speed Basket Club di Parma, dove è nello staff delle giovanili femminili e Capo Allenatore della Promozione Femminile (nel 2011/12). A partire dal 2010 collabora anche con il Basket Parma, mentre nel 2011/12 è Assistente del Bk Club Valtarese 2000 (A2 Femminile).

Nel 2012/13 e nel 2013/14 raggiunge la fase a gironi delle Finali Nazionali con l’Under 17 Femminile del Basket Parma (prima da Vice e poi da Capo Allenatore). Nel 2014/15 è Allenatore del Centro Tecnico Federale Azzurrina, con cui conquista la vittoria nel Torneo Fabbri (annata 2001) e il secondo posto al Trofeo Bulgheroni (annata 2002).  Nella stessa annata, in qualità di Vice del Basket Parma, raggiunge le Finali Nazionali con l’Under 17 Elite Femminile (ottavo posto) e con l’Under 19 Femminile (decimo posto).

Nel 2016/17 assume l’incarico di Responsabile del settore giovanile del Basket Golfo dei Poeti di La Spezia, di cui allena l’Under 20 e l’Under 18 Femminile, raggiungendo le Finali Nazionali con entrambi i gruppi. È inoltre vice allenatore della Cestistica Spezzina (A1 femminile). Nel 2017/18 diventa il Responsabile del settore giovanile del Molise Basket Young Termoli, mentre nella passata stagione è Responsabile della Foresteria dell’Academy Bk Fidenza, di cui allena l’Under 15 e 13 Maschili Silver e gli Esordienti ed è vice di Under 15 e 16 Eccellenza. Della Godenza ha conseguito la qualifica di Allenatore Nazionale nel 2015.

ʺSono molto felice di avere firmato con Tortona: fin dai primi colloqui avuti con Andrea Ablatico e Massimo Olivieri – afferma Tommaso Della Godenza – ho percepito la grande ambizione che muove il progetto della società. Il mio intento è di portare al Club sia la mia esperienza tecnica sia di gestione della foresteria: i ragazzi devono sentirsi quasi a casa, pur consapevoli che esistono regole ben precise. Non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventuraʺ.

LA CARRIERA – Nato il 21/11/1988 a Codogno (LO), Andrea Fanaletti inizia la propria carriera come Istruttore Minibasket della Polisportiva Castellana (dal 2007 al 2010). Nel 2011/12, presso la stessa società, è capo allenatore della squadra Under 13 Maschile; si occupa inoltre di Minibasket nel MB Gossolengo e nel CAS Borgonovo, Club in cui rimane fino al termine della stagione 2015/16.

Negli stessi anni prosegue la sua collaborazione con la Polisportiva Castellana, di cui è capo allenatore dell’Under 14 Maschile (nel 2012/13), dell’Under 15 Maschile (nel 2013/14) e – nell’annata 2016/17 – dell’Under 13 e Under 16 Maschile e della Serie D. Nel 2017/18 ricopre l’incarico di Istruttore Minibasket presso lo stesso Club.

A partire dal 2013/14, inizia a lavorare anche presso la Pallacanestro Piacentina di cui è Vice Allenatore dell’Under 17 Elite. Nell’anno successivo è Capo Allenatore dell’Under 15 e Vice Allenatore dell’Under 17 Maschile. Nel 2017/18 è Vice dell’Under 20 Eccellenza e head coach dell’Under 16, mentre nella passata stagione ha assunto l’incarico di Capo Allenatore dell’Under 15 Maschile e Secondo Assistente della Serie A2. Alla Bertram Derthona Fanaletti guiderà anche un gruppo del Minibasket bianconero.

Queste le prime parole di Andrea Fanaletti: ʺSono davvero contento di arrivare a Tortona, perché dopo avere trascorso sei anni nella stessa società ero alla ricerca di nuovi stimoli. Mi hanno fatto piacere sia la chiamata di Massimo Olivieri, che mi ha illustrato il progetto che lo coinvolge in prima persona, sia la fiducia che Andrea Ablatico ha voluto darmi sin dalla prima occasione in cui ci siamo conosciuti. Farò parte anche dello staff del minibasket: è una cosa che mi piace e che ho sempre fatto nella mia carriera, ad eccezione dell’ultimo anno. Inoltre la possibilità di allenare gruppi di giocatori molto competitivi è un altro aspetto che mi ha convinto ad accettare la proposta di Tortonaʺ.

Orsi

Assicurazioni Picchi

PCA

tempus ipsum neque. facilisis sit porta. vel,