Al via la stagione del minibasket bianconero

Al via la stagione del minibasket bianconero

È cominciata nel pomeriggio di lunedì 9 settembre 2019, la stagione 2019/20 del minibasket bianconero: guidati dallo staff tecnico di Bertram Derthona, bambini e bambine (anni di nascita dal 2008 al 2015) avranno la possibilità di effettuare un periodo di prova gratuito.

Il Club si presenta ai nastri di partenza dell’annata con una proposta formativa ricca e completa, finalizzata sia alla crescita tecnica dei giocatori sia al divertimento, con l’obiettivo di avvicinare e fare appassionare quanto più possibile i ragazzi alla pallacanestro. Ogni gruppo parteciperà a un campionato o a concentramenti nel corso della stagione; inoltre, i ragazzi saranno protagonisti degli eventi pre partita che verranno organizzati nei giorni delle partite casalinghe della Serie A2.

A guidare il gruppo degli istruttori sarà Alessio Gaudio, responsabile del minibasket, che si occuperà della gestione organizzativa e tecnica dell’intera attività svolta dal settore. Al suo fianco, oltre alle confermate Valentina Scardaci e Clara D’Amico, lo staff è stato ampliato con due figure che vantano grande esperienza: Andrea Fanaletti e Clara Tallone.

ʺNon serve rammentare l’importanza del settore minibasket in una società come il Derthona Basket, molto radicata sul territorio. La scelta di istruttori giovani ma già di comprovata esperienza – afferma Andrea Ablatico, presidente del Derthona Basketball Lab – è programmatica in questo senso. Mi piace sottolineare come il lavoro di Alessio Gaudio abbia coinvolto i ragazzi del nostro settore giovanile nell’attività. Già oggi il contributo che questi atleti danno agli istruttori più esperti è nodale e rappresenta quell’intreccio con la società civile del territorio che è alla base del Club. Sono ragazzi di Tortona. Figli di vostri amici che entrano in campo per dirigere gli allenamenti. In conclusione, voglio augurare un buon lavoro a tutti, dando il benvenuto a Clara Tallone e Andrea Fanaletti. Sono undici istruttori per circa centocinquanta bambini dai sei agli undici anni di età. Questa è la forza dei numeriʺ.

Sono quindi due i nuovi ingressi all’interno dello staff bianconero: Fanaletti – che guiderà anche un gruppo del settore giovanile bianconero – ha cominciato la propria carriera da istruttore minibasket presso la Polisportiva Castellana, mentre negli anni successivi ha ricoperto lo stesso incarico presso il MB Gossolengo e il CAS Borgonovo. Clara Tallone è in possesso di una Laurea in Scienze Motorie e ha iniziato la carriera da Istruttore Minibasket nel 2008/09, presso l’ASD Sport Village Carbonara Scrivia, società dove è rimasta fino al termine della passata stagione guidando Pulcini, Scoiattoli, Aquilotti ed Esordienti (negli ultimi due anni). Dal 2014 entra a fare parte dello staff minibasket di Castelnuovo Scrivia, di cui – dallo scorso anno – è istruttore responsabile. Al BCC ha allenato gli Scoiattoli, gli Aquilotti, le Gazzelle (squadra femminile) e gli Esordienti; Clara ha inoltre partecipato ai progetti di Educazione Motoria per le elementari con la Polisportiva Derthona (a Tortona) e per Asd Sport Village a Carbonara Scrivia e Sarezzano.

I cinque istruttori minibasket della Bertram Derthona verranno affiancati da sei giocatori del settore giovanile, che già nella passata stagione si erano avvicinati all’attività: Leonardo PezzullaNicola PernigottiUmberto BagnascoGiulio LombardiAlberto Nizzola e Andrea Melisi, che nel corso dell’anno scenderanno in campo insieme ai ragazzi del minibasket.

Il gruppo Esordienti neri (che disputerà il campionato competitivo) sarà allenato da Alessio Gaudio, affiancato da Valentina Scardaci e Nicola Pernigotti, mentre quello Esordienti bianchi (che giocherà il campionato non competitivo) verrà guidato da Valentina Scardaci, coadiuvata da Alberto Nizzola e Umberto Bagnasco. Andrea Fanaletti sarà l’istruttore degli Aquilotti e avrà la collaborazione di Clara Tallone e Giulio Lombardi; il gruppo degli Scoiattoli sarà gestito da Valentina Scardaci (insieme a Nicola Pernigotti e Giulio Lombardi).

Infine, Clara Tallone Clara D’Amico saranno le istruttrici responsabili del gruppo dei Pulcini, i più giovani giocatori bianconeri: al loro fianco ci saranno Andrea Melisi, Alberto Nizzola, Leonardo Pezzulla e Umberto Bagnasco.

ʺSono davvero felice che la società mi abbia permesso di proseguire il lavoro cominciato nella scorsa stagione. Quest’anno – afferma Alessio Gaudio – l’obiettivo è di confermare la crescita sia dal punto di vista organizzativo sia dal punto di vista tecnico, cercando di alzare ulteriormente l’asticella. Per fare ciò si è ampliato lo staff tecnico, che può contare su undici istruttori; inoltre, l’inserimento di Andrea Fanaletti e Clara Tallone rappresenta un ulteriore segnale della volontà del Club di migliorare ancora la qualità delle lezioni. Abbiamo anche lavorato sull’organizzazione dei gruppi e sul numero degli allenamenti, cercando di inserire ogni ragazzo nel contesto più adatto alle proprie capacità in modo da favorire la crescita tecnica e il divertimento. Non vediamo l’ora di iniziare questa stagione, in cui abbiamo tutti gli ingredienti per fare ottime coseʺ.

Orsi

Assicurazioni Picchi

PCA

vulputate, velit, efficitur. Aenean Lorem tristique luctus Curabitur mattis diam risus