Biglietti acquistabili

20/04/2024 19:00
Compra biglietto

Entra nel sito ufficiale Derthona Basket

Missione primo posto completata. L’U19 Eccellenza alle Finali Nazionali da vincitrice del Girone 1 Nazionale

Missione primo posto completata. L’U19 Eccellenza alle Finali Nazionali da vincitrice del Girone 1 Nazionale

Allianz Derthona Tortona- Aurora Desio 82-61

(28-11, 47-29, 66-42)

Derthona: Bresciani 5, Fogliato, Albertinazzi 11 (3/4 da tre), Tambwe 14 (8 rb), Errica 9 (3/7 da tre, 6 ast, 3 rec), Korlatovic 9 (8 rb), Diodati 16, Fonio Fracchia 5 (4 ast), W. Bellinaso 3, Moro 3, Conte 3, Josovic 4. All. Ansaloni, vice Tosarelli, ass. Albasini.

Desio: Caprotti, Mauri 9, Elzi 2, Abijo, Borghi, Raffaldi 3, Corti 13, Cividati, Arienti 6, Colzani 10, Presotto 8, Pirotta 10. All. Badiali.

Arbitri: D’Errico di Grugliasco (TO) e Mamone di Novara.

 

E’ dell’Allianz Derthona Tortona la vittoria del Girone 1 Nazionale di U19 Eccellenza. Un successo mancava alla squadra bianconera per rendere definitivo il sorpasso in testa compiuto ad un turno dalla fine e l’occasione non è stata fallita nel match casalingo contro il vice fanalino di coda Aurora Desio. Nell’ultima giornata di campionato mai in discussione i due punti contro i lombardi al PalaCamagna, con l’82-61 a certificare la vittoria numero 18 in 22 gare e il primo posto finale dei Leoni bianconeri, che in volata regolano così College Basketball Borgomanero e Pallacanestro Varese, seconda e terza del girone. Tutte e tre voleranno direttamente alle Finali Nazionali di Chiusi (SI), in programma dal 29 aprile al 5 maggio, mentre la Pall. Cantù, quarta in graduatoria, dovrà passare per lo Spareggio per approdare al torneo tricolore. Dove invece il Derthona arriva da testa di serie del Girone A, in cui affronterà le seconde classificate del Girone 2, con ogni probabilità la Pall. Fulgor Fidenza, e Girone 5, il CAB Stamura Ancona, e la terza del Girone 3, l’Umana Reyer Venezia. Dopo il secondo posto assoluto nella Next Gen Cup di Legabasket, e la tranquilla salvezza raggiunta attraverso la qualificazione al Play-In Silver nel campionato senior di Serie B Interregionale, un altro risultato di prestigio per il gruppo bianconero in questa stagione 2023/24.

DICHIARAZIONE Il capo allenatore Luca Ansaloni: “Più che il primo posto contava qualificarci alle Finali Nazionali, obiettivo che avevamo già raggiunto con due giornate d’anticipo. Il primo posto conta a livello di soddisfazione perché nelle sfide con le altre due qualificate abbiamo lo scontro diretto a favore, significa che siamo andati meglio rispetto a loro, oltre che a tutte le altre squadre del girone. Alle Finali ci andiamo consapevoli del nostro valore, in quanto è giusto così, però sapendo anche che dovremo conservare i nostri equilibri nel mese abbondante che ci separa dal torneo. Non sarà un compito facile perché abbiamo tanti giocatori che a rotazione nel corso della stagione non hanno giocato per problemi di infortuni. Questa sarà la parte più difficile da adesso in avanti”.

 

Ultimi contenuti