Biglietti acquistabili

20/04/2024 19:00
Compra biglietto

Entra nel sito ufficiale Derthona Basket

Serie B Interregionale, Gulliver Derthona non molla le speranze-playoff: vittoria in volata su Arezzo nel Play-In Silver

Serie B Interregionale, Gulliver Derthona non molla le speranze-playoff: vittoria in volata su Arezzo nel Play-In Silver

Gulliver Supermercati Derthona – Amen BC Servizi Arezzo 86-81

(15-24, 38-47, 55-65)

 

Derthona: Baldi 17 (3/6 da tre, 8 rb, 4 ast), Fernandez Lang, Diodati 8, Errica 6, Korlatovic, Farias 9, Albertinazzi, Moro ne, Conte 15, Josovic 10, Tambwe 21 (9/11 dal campo, 11 rb, 31 val). All. Ansaloni, vice Tosarelli, ass. Censurini.

Arezzo: Pelucchini 10, Zocca 13, Toia 8, Nica ne, Iannicelli 10, Rossi 10, Jankovic 11, Semprini Cesari 13, Vagnuzzi 1, Giommetti 4, Terrosi 1. All. Evangelisti.

Arbitri: Ravera di Desio (MB) e Mamone di Novara.

 

Prima vittoria casalinga per il Gulliver Supermercati Derthona nel Play-In Silver. Nella quinta giornata che apriva il girone di ritorno della seconda fase della Conference Nord-Ovest di Serie B Interregionale, i bianconeri riescono al terzo tentativo ad avere la meglio in una volata a differenza di quanto era successo nelle precedenti due contro Spezia e Quarrata. 86-81 la vittoria contro l’Amen BC Servizi Arezzo, formazione che insieme alla solitaria capolista Quarrata aveva ottenuto più successi nel girone d’andata (3 su 4).

E’ stata un’affermazione di grande voglia quella dei ragazzi di Luca Ansaloni. Sotto nel punteggio per larghissima parte del tempo, raggiungendo più volte il -15 nel primo tempo come passivo massimo e non riuscendo mai ad avvicinarsi con pericolosità ai toscani, nel quarto periodo accade la svolta. Sotto l’impulso dei canestri iniziali di Baldi, seguiti da quelli di Tambwe, Conte e Farias, e della difesa tornata a mordere come da DNA di squadra, il Gulliver rimonta e opera il primo sorpasso a 4′ dalla fine difendendolo con i denti fino alla sirena malgrado i tentativi di riscossa degli aretini, che si arrendono di fronte al 31-16 dei dieci minuti finali per i padroni di casa.

Prova da MVP per Gloris Tambwe, testimoniata dal 31 di valutazione, i 18 punti in combinata di Baldi e Conte nel quarto periodo li riscattano da una partita fin lì senza troppi squilli, chirurgico l’apporto di Diodati (al tiro, nella foto di repertorio) e Farias.

In classifica i Leoni bianconeri tengono ancora vive le speranze di disputare i playoff per la Serie B Nazionale, riservati alle prime due classificate, con il secondo posto condiviso a 12 punti con altre tre squadre, Lucca, Gallarate e Spezia, quest’ultima con una gara in meno, a 4 di distanza da Quarrata.

Dopo Pasqua la ripresa del campionato con lo scontro diretto in trasferta di domenica 7 aprile alle ore 18 sul campo dello Spezia.

 

 

Ultimi contenuti