Le prime parole in bianconero del Direttore Generale Ferencz Bartocci e del Responsabile tecnico del settore giovanile Massimo Olivieri

Le prime parole in bianconero del Direttore Generale Ferencz Bartocci e del Responsabile tecnico del settore giovanile Massimo Olivieri

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Si è svolta nel pomeriggio di ieri, giovedì 4 luglio, presso la Sala Romita del Comune di Tortona la conferenza stampa di presentazione del Direttore Generale Ferencz Bartocci e del Responsabile tecnico del settore giovanile Massimo Olivieri, due nuove figure dell’organigramma di Bertram Derthona.

Il Sindaco di Tortona Federico Chiodi, padrone di casa in questa occasione, ha tenuto l’intervento inaugurale della conferenza stampa:ʺRingrazio il Club per avere scelto la Sala Romita per questa presentazione. Il Derthona è una realtà importante a livello imprenditoriale e la collaborazione con noi è iniziata nel migliore dei modi. L’intento comune è di promuovere iniziative che possano coinvolgere sia la comunità, attraverso la trasmissione di importanti valori sociali, sia il territorio. In questo senso, l’iter per la realizzazione del palazzetto sta proseguendo: il prossimo passo sarà il Consiglio comunale del 22 luglio, mentre prevedo che l’inizio dei lavori potrà avvenire in autunno. L’inserimento di due nuove figure della società testimonia la volontà di investire e crescere da parte di Bertram Derthonaʺ.

ʺIl Comune, già da diverso tempo, è un importante alleato nel percorso di crescita della società. La nostra intenzione – ha proseguito il presidente Roberto Tava – è proseguire nel consolidamento iniziato qualche anno fa: a tale proposito le figure di Bartocci e Olivieri intendono rafforzare la nostra struttura. Massimo è un professionista importante e avrà il compito di sovrintendere a tutta l’attività del settore giovanile, in quanto è fondamentale attingere dal vivaio per la prima squadra. Di Ferencz, fin dai primi giorni in cui è stato qua, ho apprezzato l’esperienza, le sue qualità e la capacità di risolvere i problemi. Siamo attenti e pronti a una stagione di rilancio dopo la scorsa, deludente, annata: vogliamo quindi ripartire senza fare proclami ma con grande entusiasmoʺ.

Successivamente ha preso la parola il Direttore Generale Ferencz Bartocci, che ha spiegato le motivazioni della sua scelta di venire a Tortona:ʺRingrazio il Sindaco, che è una persona molto disponibile, per l’ospitalità e ringrazio la società per avermi voluto. Tortona è una piazza molto importante e, dall’esterno, è considerata uno dei club con le maggiori prospettive di crescita. Per questo provo grande orgoglio nell’essere qui e ritengo importante che tutte le componenti della società siano coinvolte per lavorare bene, avendo il dovere di dare il 100% nelle nostre mission. Come Club presteremo attenzione al settore giovanile e al minibasket per cercare di incrementare il numero di ragazzi tesserati; dovremo inoltre essere coinvolti nella vita sociale della città e proporre iniziative dedicate sia al grande imprenditore, sia al piccolo commerciante, sia agli abbonati e agli appassionati in genereʺ.

È stato poi Massimo Olivieri, nuovo Responsabile tecnico del settore giovanile bianconero, a fornire le prime informazioni relativamente al suo ruolo e ad alcuni aspetti dell’attività: ʺRingrazio il Sindaco per l’ospitalità e per lo scambio di opinioni che abbiamo avuto. Voglio dire grazie anche alla società per la proposta di un progetto triennale che mi vede protagonista in un posto molto ambito e che ha passione e potenziale per crescere. La mia idea è che gli allenatori e gli istruttori debbano essere a disposizione delle famiglie e abbiano sia il compito di riconoscere il talento sia il dovere di rendere i ragazzi le migliori persone possibili. Inoltre, vorremmo coinvolgere i genitori in incontri che riteniamo importanti (nutrizione, bullismo, regolamento tecnico) e stringere o rafforzare accordi con altre società. Non vogliamo perdere nessun ragazzo e vogliamo ampliare la base del nostro vivaio, proponendo quantità con l’obiettivo di aumentare la qualità del nostro lavoroʺ.

L’Amministratore Delegato di Bertram Derthona Marco Picchi ha concluso la conferenza stampa con alcune considerazioni sulla formazione che affronterà la prossima stagione di A2: ʺRiteniamo di avere costruito un’ossatura di squadra buona per il campionato, sulla base delle indicazioni tecniche fornite da coach Marco Ramondino. Rispetto alla passata stagione abbiamo voluto approfondire il più possibile, in modo quasi maniacale, la conoscenza dei giocatori che abbiamo scelto. Gli americani che verranno selezionati dovranno avere delle caratteristiche che si sposano bene con il gruppo di italiani già presente nel nostro rosterʺ.

Orsi

Assicurazioni Picchi

PCA

sem, mattis libero libero massa risus. at elit. ut Phasellus lectus Lorem