Biglietti acquistabili

20/04/2024 19:00
Compra biglietto

Entra nel sito ufficiale Derthona Basket

Terzo posto per l’U19 dell’Allianz Derthona al JIT di Lissone. Spiccano il successo sui campioni in carica di Team Ohio e il +26 sulla finalista Zadar

Terzo posto per l’U19 dell’Allianz Derthona al JIT di Lissone. Spiccano il successo sui campioni in carica di Team Ohio e il +26 sulla finalista Zadar

L’U19 Eccellenza dell’Allianz Derthona Tortona prosegue nella sua collezione di risultati importanti in competizioni di prestigio. Dopo la vittoria del Girone A Nazionale del campionato che le vale una testa di serie alle Finali Nazionali di categoria di fine mese e il secondo posto assoluto alla Next Gen Cup di Legabasket, senza dimenticare la tranquilla salvezza ottenuta nel campionato senior di Serie B Interregionale dove è ancora in lizza per entrare nei playoff, è arrivata la salita sul podio nella 30^ edizione del Junior International Tournament di Lissone (MB). La squadra allenata da Luca Ansaloni ha chiuso al terzo posto con un bilancio di 4 vittorie e 1 sconfitta nella quattro giorni brianzola del JIT, la competizione internazionale che vedeva ai nastri di partenza 12 formazioni. Tra le soddisfazioni dei Leoni tortonesi aver vinto il proprio girone di qualificazione battendo gli americani campioni in carica di Team Ohio, sette volte vincitrice del torneo nelle sue tredici partecipazioni, e aver dato 26 punti di distacco nel girone delle semifinali 1°/8° posto ai croati del KK Zadar, poi battuti solo di 1 punto dal College Basketball Borgomanero nella finalissima.

 Accanto a questi successi le vittorie sui padroni di casa del Galvi Lissone e allo sprint sugli svedesi del Rig Mark nella finale per il 3° posto. A far mancare di un soffio l’approdo alla finalissima l’unica sconfitta contro la Pall. Varese nell’altra sfida del girone delle semifinali, gara disputata nemmeno dieci ore dopo l’impresa su Team Ohio, e che, unita soprattutto al +44 dello Zadar sugli stessi varesini, ha condannato per classifica avulsa i bianconeri alla “finalina”, dove a fare la differenza con i loro canestri nel finale punto a punto sono stati Nicholas Errica e Stefano Conte (nella foto accanto), quest’ultimo top scorer di squadra nel torneo con 17.8 punti di media, seguito dai 15.3 di Andrija Josovic, e già protagonista nel successo contro gli americani con 26 punti e 30 di valutazione.
Finita l’avventura del JIT la squadra si rituffa in Serie B Interregionale con la trasferta di domenica sul campo dello Spezia Basket Club per la terzultima giornata del Play-In Silver. Il tutto in fremente attesa dell’inizio delle Finali Nazionali U19 Eccellenza in programma dal 29 aprile al 5 maggio a Chiusi e Chianciano Terme.

DICHIARAZIONI Il dirigente responsabile del settore giovanile del Derthona Basket, Andrea Ablatico: “Siamo molto contenti di aver partecipato ad un torneo della rilevanza del JIT, coronato anche da un buon risultato tecnico. Ci siamo confrontati con squadre provenienti da tutto il mondo e di caratura tecnica. Siamo stati penalizzati da una formula un po’ particolare, ma sono cose che possono succedere. E’ stato un fatto entusiasmante per i ragazzi giocare tante partite di fronte ad un palazzetto strapieno con 1000 persone a guardarti, tanti bambini che chiedevano autografi, un’atmosfera davvero ritemprante malgrado la fatica fisica delle cinque partite in nemmeno quattro giorni. Ci tengo a ringraziare la Dinamo Sassari e il Don Bosco Crocetta Torino per averci prestato per l’occasione due ottimi ragazzi come Alessandro Dore e Viktorio Hida. Ora – promette Ablatico – ci prepariamo ad affrontare il finale di stagione carichi come delle molle.”

 

ALLIANZ DERTHONA TORTONA – TABELLINI JIT 2024

 

Girone A di Qualificazione

Allianz Derthona – Galvi Lissone 76-51
(18-13, 40-30, 52-39)
Derthona: Hida 17, Baldi 5, Fogliato 3, Fernandez Lang 11, Farias, Dore 10, Korlatovic 10, Diodati 5, Fonio Fracchia 3, Albertinazzi 3, Moro, Josovic 9. All. Ansaloni, vice Tosarelli, ass. Albasini.

Team Ohio – Allianz Derthona 89-95
(16-20, 34-43, 60-71)
Team Ohio: Bailey ne, Kendrick 14, Martin, Aekins 28, Bruskotter 17, Burris 11, Noaa 9, Vandevarker 4, Humprey 2, Gilbert, Kendall 4.
Derthona: Hida 6, Baldi 11 (7 rb), Fernandez Lang 4, Farias, Tambwe 15 (6/9 dal campo, 4 stopp), Errica 4 (3 ast), Dore 12, Diodati 2, Albertinazzi ne, Moro ne, Conte 26 (3/5 da tre, 8 rb, 30 val), Josovic 15 (7 rb). All. Ansaloni, vice Tosarelli, ass. Censurini.

 

Girone di Semifinali 1°/8° posto

Allianz Derthona – Pall. Varese 65-77
(19-20, 41-37, 51-55)
Derthona: Hida 4, Baldi 7, Bresciani, Fernandez Lang 7 (2/4 da tre), Farias 6, Tambwe 4 (6 rb), Dore 12, Korlatovic 9 (4/4 dal campo, 6 rb), Diodati 5, Albertinazzi 3, Moro, Conte 6. All. Ansaloni, vice Tosarelli, ass. Censurini.
Varese: Zhao 25, Tapparo 11, T. Scola 7, Bardelli, Golino 3, Bortoli 8, Scodeggio 11, Praderio, Capellaro 2, Free 6, G. Librizzi, Mana 4.

KK Zadar – Allianz Derthona 70-96
(15-20, 29-46, 54-69)
Zadar: Badarak 9, Bilokapic 2, Sare 18, Mrceta 5, Bicic ne, Dundovic 12, Grbic 4, Loncar 9, Mustac 2, Gobin ne, Maric ne, Torbarina 9.
Derthona: Hida 2, Baldi 17 (7/9 ai liberi, 6 rb), Fernandez Lang 2, Farias 9 (6 rb), Tambwe 9 (6 rb), Dore 4, Korlatovic, Diodati 4, W. Bellinaso 5, Moro ne, Conte 21 (6/14 da tre), Josovic 23 (10/15 dal campo, 3/4 da tre, 22 val). All. Ansaloni, vice Tosarelli, ass. Censurini.

 

Finale 3°/4° posto

Allianz Derthona – Rig Mark 68-66
(11-15, 32-35, 43-49)
Derthona: Hida 6, Baldi 2, Dore 1 (5 ast), Fernandez Lang 2, Tambwe 8 (14 rb), Errica 12, Korlatovic ne, Diodati 5, Albertinazzi ne, Moro, Conte 18 (3/7 da tre), Josovic 14 (9 rb, 3 rec). All. Ansaloni, vice Tosarelli, ass. Albasini.
Rig Mark: Myrthil 2, Hallberg ne, Medquist 22, Orehie ne, Blixman 4, Musoke 10, Obenjo 9, Music 7, Brostrom 3, Amadasun ne, Reidmav ne, Martenson 9.

 

CLASSIFICA FINALE

1 – College Basketball Borgomanero
2 – KK Zadar (Croazia)
3 – Allianz Derthona Tortona
4 – Rig Mark (Svezia)
5 – Step Higher Academy (USA)
6 – Pallacanestro Varese
7 – Team Ohio (USA)
8 – Bayern Monaco (Germania)
9 – Toronto United (Canada)
10 – USK Praga (Rep. Ceca)
11 – KK Rijeka (Croazia)
12 – Galvi Lissone

Ultimi contenuti