Entra nel sito ufficiale Derthona Basket

 

Bertram dilagante all’esordio nella Next Gen Cup: travolta l’Happy Casa Brindisi

Bertram dilagante all’esordio nella Next Gen Cup: travolta l’Happy Casa Brindisi

Bertram Yachts Tortona – Happy Casa Brindisi 92-51

(22-12, 51-24, 71-39)

Tabellini:

Bertram: Tambwe 11, Tandia 12, Maiga 4, Biaggini 14, P. Lisini 1, Errica 10, Zonca 5, Baldi 13, Jankovic 9, R. Bellinaso 3, Ansevini 4, Armanino 6. All. Ansaloni.

Happy Casa: Buttiglione 3, Basta 12, Castellitto, Brunetto 21, Flores, Satte 2, Bocevski 6, Mazzone 1, Fusco 2, Allegretti, De Donno 4, Schifeo. All. Patera.

Arbitri: Catani, Guercio, Giardini.

 

Un debutto straripante per la Bertram Yachts Tortona alla Next Gen Cup 2022/23. Nella prima tappa di Pesaro i giovani bianconeri fanno facilmente loro la partita inaugurale della manifestazione di Legabasket riservata alle formazioni Under 19 Eccellenza dei sedici club di Serie A. Sono oltre 40 le lunghezze di margine rifilate all’Happy Casa Brindisi al termine del match del Girone A giocato nella Palestra Nord della Vitrifrigo Arena.

 

Coach Luca Ansaloni inizia l’avventura pesarese con il quintetto composto da Baldi, Errica, Lisini, Biaggini, Tandia. Sin dai primi minuti non c’è partita, prima i voli sotto le plance di Tandia ispirano il 7-2 in uscita dai blocchi di partenza, poi Biaggini e Jankovic firmato subito la fuga, 16-8 al 6° con il coach avversario che chiama il primo time-out della gara. Per i brindisini le cose però non cambiano, anzi allo scadere del primo quarto arriva pure la tripla da quasi metà campo di Errica per il vantaggio in doppia cifra dei Leoni sul 22-12.

Altri tre canestri da oltre l’arco, due di Baldi e uno di Biaggini (3/5 da oltre l’arco e 12 rimbalzi per 22 di valutazione), dilatano rapidamente il vantaggio attorno a quota 20 a metà secondo periodo, la salita di tono anche di Tambwe la fa scollinare ed Errica ci mette anche un po’ di spettacolo per fissare il massimo vantaggio del primo tempo proprio in chiusura di frazione, +27. Nella ripresa lo spartito non cambia, la Bertram aumenta il margine, manda a canestro tutti i dodici schierati a referto e incamera i primi due punti in classifica nel Girone A.

 

Domani alle ore 15:30, sempre nella palestra secondaria dell’impianto pesarese, la seconda delle tre sfide in programma in terra marchigiana, avversario il Banco di Sardegna Sassari, sconfitto in modo netto dai padroni di casa della Carpegna di Prosciutto Papalini Pesaro per 79-51 nell’altra sfida del girone. La gara sarà trasmessa in diretta su Eleven Sports e www.legabasket.it

 

Cliccare QUI per le statistiche ufficiali.

Cliccare QUI per la photogallery.

 

Ultimi contenuti

| Official Store

| Biglietteria

| Diventa Sponsor

Phone_Footer

| Official App

Bertram Derthona sempre con te!

et, mattis neque. ut venenatis, tristique