Biglietti acquistabili

20/04/2024 19:00
Compra biglietto

Entra nel sito ufficiale Derthona Basket

I nuovi Leoni delle giovanili – Parte 1: il nazionale azzurro Conte e il novarese Fonio Fracchia

I nuovi Leoni delle giovanili – Parte 1: il nazionale azzurro Conte e il novarese Fonio Fracchia

Diversi i prospetti reclutati quest’estate dalle giovanili del Derthona Basket per innalzare ancora di più il livello competitivo delle squadre bianconere 2023/24. Già assicurato da tempo l’arrivo del classe 2006 montenegrino Andrija Josovic, “parcheggiato” la scorsa stagione alla Pallacanestro Vado dove ha favorita da grande protagonista l’accesso alle Finali Nazionali dei liguri e conquistando la soddisfazione personale dell’inserimento nel Miglior Quintetto della manifestazione tricolore, la prima carrellata delle presentazioni dei nuovi Leoni parte con due ragazzi che rappresenteranno anch’essi pezzi rilevanti delle rispettive compagini.

Stefano Conte è un nome importante nel panorama giovanile italiano, come dimostra la recente convocazione da parte del coach Andrea Capobianco agli Europei U18 in maglia azzurra. Classe 2005 di 188 centimetri d’altezza, combo-guard originaria di Anzio, Conte si è messo in mostra proprio con la squadra della sua città, l’Anzio Basket Club, con cui l’anno passato è stato il capocannoniere della Serie C Gold laziale. Al Derthona Basket farà parte dei roster U19 Eccellenza e Serie B Interregionale. “Con Stefano e la sua famiglia ci siamo piaciuti reciprocamente dal prima giorno in cui ci siamo visti in palestra. Ringraziamo anche il presidente della sua società, Fabio Lico, per la disponibilità nella trattativa”, dice il dirigente responsabile del Derthona Basketball Lab Andrea Ablatico.

Arriva invece dal Piemonte il 2007 Gabriele Fonio Fracchia, esterno di 1.92 proveniente dal Novara Basket. “Gabriele mi aveva colpito nella scorsa stagione giocando contro di noi nello stesso campionato U17 Eccellenza – dice sempre Ablatico – e appena si è presentata l’opportunità di prenderlo l’abbiamo colta, grazie ai buoni rapporti con il responsabile tecnico del club novarese Enrico Marietta. Alzerà sicuramente il livello dell’U17 Eccellenza di coach Rocco”.

Ultimi contenuti