Edoardo Buffo: “Il Basketball Without Borders è stato indimenticabile. Un onore essere a Tortona”

Edoardo Buffo: “Il Basketball Without Borders è stato indimenticabile. Un onore essere a Tortona”

Inizio di stagione da ricordare per Edoardo Buffo, nuovo rinforzo del Settore Giovanile del Bertram Derthona: il giocatore classe 2001 ha partecipato al Basketball Without Borders Europe, il prestigioso camp organizzato da NBA e FIBA, svoltosi a Belgrado. Per Buffo ʺessere stato invitato a un evento così importante è stato molto soddisfacente, perché ho avuto la possibilità di confrontarmi con personalità di altissimo livello, tra cui Gregg Popovich. Il coach degli Spurs è una persona la cui presenza arricchisce sia a livello cestistico sia a livello umano, è in grado di mettere ogni persona che lo circonda a proprio agio. Anche l’incontro con Trinchieri è stato piacevole, così come quello con le personalità presenti a Belgradoʺ.

Il camp ha visto confrontarsi tra loro alcuni tra i migliori prospetti europei dell’annata 2001, una grande occasione che Buffo ha sfruttato per ʺcapire se fossi in grado di reggere quel livello e quel ritmo. A livello atletico il livello era molto alto, ma da un punto di vista tecnico penso di essere riuscito a tenere bene il campo: questo per me è un punto di partenza molto importante per crescere e cercare di raggiungere il miglior livello possibileʺ.

Il Basketball Without Borders per Buffo è stata un’esperienza utile non solo a livello cestistico, ma anche a livello umano, perché ʺho conosciuto persone di altre nazioni con cui ho vissuto in albergo: ho stretto un bel legame di amicizia con loro. Potermi poi confrontare con alcuni giocatori di EuroLega, soprattutto serbi, mi ha permesso di ricevere consigli utili per migliorare alcuni aspetti del mio giocoʺ.

Conclusa la prestigiosa esperienza a Belgrado, il giocatore ha già cominciato gli allenamenti con la prima squadra del Bertram Derthona: in questa stagione la guardia giocherà anche con l’Under 18 DNG e la C Silver dell’Olympia Voghera. Dopo l’annata alla Virtus Bologna, Buffo ha espresso le prime impressioni sulla sua nuova realtà sportiva, che ʺmi sembra molto bella e ricca di persone che vogliono fare bene in quest’annata. Sarà la mia prima esperienza a livello senior, avere la possibilità di allenarmi con grandi giocatori è un onore per me e cercherò di mettere sempre il massimo impegno per rispettare la maglia che indosserò in qualsiasi occasioneʺ.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

 

Sponsor & Partners

Bertram - main sponsor - Derthona Basket

Orsi - jersey sponsor - Derthona BasketGruppo Filippetti - jersey sponsor - Derthona BasketCantine Volpi - jersey sponsor - Derthona BasketPCA, gold partner - Derthona BasketCodelfa, gold partner - Derthona BasketRoquette - jersey sponsor - Derthona BasketAssicurazioni Picchi - premium partner - Derthona Basket