Entra nel sito ufficiale Derthona Basket

 

Una solida Bertram conquista il Trofeo Ferrari

Una solida Bertram conquista il Trofeo Ferrari

Germani Pallacanestro Brescia – Bertram Derthona 70-88

 (19-27, 31-47, 56-75)

Tabellini:

Brescia: Gabriel 4, Tanfoglio, Ghidini, Della Valle 13, Caupain Jr 7, Sambrici, Cobbins 12, Odiase 13, Laquintana 11, Cournooh 4, Santi, Akele 6. All. Magro

Derthona: Christon 10, Errica, Candi 13, Tavernelli 5, Tandia 7, Filloy 13, Severini 14, Harper 5, Daum 13, Cain 8,. All. Ramondino

 

Ulteriori buone indicazioni per i Leoni nel ‘Trofeo Roberto Ferrari’. Al PalaLeonessa a2a contro la Germani Brescia entrambe le squadre si presentano a ranghi ridotti a causa di infortuni e acciacchi: nonostante le assenze, i bianconeri hanno mostrato buona fluidità e collaborazioni in entrambe le metà campo. L’amichevole di oggi è stata anche l’occasione di esordio dell’U19 Lamine Tandia, nuovo aggregato alla squadra. I Leoni si aggiudicano il Trofeo e Luca Severini vince il premio come miglior giocatore.

Bertram Derthona ringrazia la Germani Brescia per l’ospitalità e per avere voluto i Leoni come avversari di questo importante appuntamento di preseason.

Starting five composto da Christon, Harper, Filloy, Daum e Cain. Nei primi minuti di gioco i bianconeri faticano a trovare la via del canestro prima di essere sbloccati dalla schiacciata di Daum a 7’51”. Il Derthona, poi, grazie alla buona difesa e alle palle recuperate (5 totali nella prima frazione), trova fluidità in attacco e inizia a macinare punti chiudendo il quarto avanti 27-19.

Nel secondo periodo i tentativi di Brescia di ridurre il gap vengono prontamente ricacciati indietro, ancora grazie ad una difesa attenta che permette alla Bertram di trovare facili soluzioni in contropiede. La tripla di Christon nell’ultimo minuto del quarto vale il +16  (31-47) con cui le squadre vanno all’intervallo.

Al rientro dagli spogliatoi la gara prosegue con lo stesso leit motiv dei minuti precedenti, con il Derthona che risponde a tutte le buone iniziative offensive degli avversari e mantiene il vantaggio. Della Valle e Akele firmano il mini break della Germani, che si riporta sul -11 a metà del quarto, prima della pronta reazione dei Leoni che, grazie al contributo di tutti i giocatori, allungano ancora il divario (56-75).

Nel quarto conclusivo, dove di nuovo trova spazio il giovane Errica, la Bertram mantiene alta l’intensità nonostante il calo delle percentuali al tiro e chiude 88-70 conquistando il trofeo.

Così coach Marco Ramondino al termine della gara: “Ottimo atteggiamento della squadra sulla falsariga dell’amichevole contro l’Urania. Un aspetto molto importante è stato che tutti i giocatori sono entrati con il giusto piglio, propositivi e con voglia di applicarsi. E’ chiaro che in questo momento della stagione con un po’ tutte le squadre a ranghi ridotti e con giocatori costretti a ricoprire altri ruoli in campo, certe soluzioni sono più complesse da eseguire. Al di là dei singoli aspetti tecnici, che cercheremo di curare la settimana prossima prima del torneo di Lucca, per noi è molto importante vedere questo tipo di atteggiamento ”.

| Official Store

| Biglietteria

| Diventa Sponsor

Phone_Footer

| Official App

Bertram Derthona sempre con te!

non dictum ultricies amet, et, quis odio vel, tempus