Biglietti acquistabili

28/04/2024 18:15
Compra biglietto

Entra nel sito ufficiale Derthona Basket

L’Allianz Derthona batte anche Vanoli Cremona alla Next Gen di Varese: è già fuga con Milano nel Girone A. Domani chiusura contro Virtus Bologna

L’Allianz Derthona batte anche Vanoli Cremona alla Next Gen di Varese: è già fuga con Milano nel Girone A. Domani chiusura contro Virtus Bologna

Allianz Derthona Tortona – Vanoli Cremona 61-55
(25-11, 36-26, 46-37)

Derthona: Tandia 12 (3 rec), Baldi 13 (4 ast, 6 falli sub.), Van Der Knapp 11, Bresciani ne, Farias 4, Tambwe 4, Korlatovic ne, Diodati, W. Bellinaso, Moro ne, Conte 11, Josovic 3 (14 rb). All. Ansaloni, ass. Tosarelli, Albasini.
Vanoli: Lena ne, Rossi ne, Ivanovskis 13, Roveroni ne, Mainieri 5, Vecchiola 19, Fiammenghi, Boni 4, Valenti 2, Galli 3, Redini, Diawara 9. All. Campigotto.
Arbitri: Giunta, Suriano, Marenna.

 

Seconda partita e seconda vittoria per l’U19 dell’Allianz Derthona al primo concentramento di Varese della IBSA Next Gen Cup di Legabasket. Dopo la Pall. Varese a cadere è la Vanoli Cremona, anche se in un modo completamente diverso rispetto al successo del giorno prima. Se contro i padroni di casa era uscita fuori una prova ad alto punteggio, con i cremonesi al PalaCampus le percentuali e i ritmi sono stati agli antipodi. Tanto che sono bastati appena 61 punti per venire a capo degli avversari, assicurandosi di fatto i due punti con la bella partenza di gara. Il +14 conquistato a fine primo quarto e costruito ancora una volta di squadra (già 8 i giocatori a punti nei dieci minuti iniziali), i bianconeri di Luca Ansaloni lo hanno difeso in maniera praticamente costante sino al termine della gara, senza veri pericoli di subire la rimonta.
La Vanoli si è comunque tenuta sempre in partita, nel terzo quarto soprattutto con la nuova regola del punto automatico in regime di bonus di falli avversario esaurito dopo che l’Allianz si era caricata rapidamente di penalità. I 4 falli di Baldi e Tandia, uniti alle iniziative di Vecchiola e ad una tripla di Ivanovskis, avevano messo qualche apprensione con il 50-42 a 5’30” da fine gara, ma le iniziative di Conte, il rientro in campo di Tandia e l’attivismo di Van Der Knapp hanno rimesso le cose a posto, con lo stesso Van Der Knapp a mettere il canestro della staffa con la tripla del 57-45 a -2’. Due triple di fila nell’ultimo minuto del solito Ivanovskis portano Cremona anche a -4, ma con soli 4” da giocare si rivelano uno sforzo chiaramente tardivo.
Con la vittoria l’Allianz diventa una delle uniche due squadre ancora imbattute nel Girone A insieme all’EA7 Emporio Armani Milano, alla vigilia dell’ultima giornata della prima tappa varesina, che per i Leoni si chiuderà mercoledì alle ore 13:30 con la sfida alla Virtus Emil Banca Bologna, una sconfitta e una vittoria nel suo ruolino con il facile 94-56 sull’Academy Scafati Basket che pareggia il -23 (68-91) del giorno precedente contro Milano. Diretta streaming del match sempre sul sito ufficiale di LBA, legabasket.it

 

QUI le statistiche ufficiali della partita contro la Vanoli.

Ultimi contenuti