La Bertram batte Treviglio: è Final Four

La Bertram batte Treviglio: è Final Four

BCC Treviglio-Bertram Derthona 69-76

(13-18, 30-34, 60-54)

Tabellini:

Treviglio: Pacher 6, Cagliani ne, Amboni ne, Reati 16, Caroti 17, Nani ne, Palumbo 3, D’Almeida 4, Manenti ne, Ivanov 12, Taddeo 2, Borra 9. All. Vertemati

Derthona: Buffo, Tavernelli 5, Formenti 7, Seck ne, Gaines 15, De Laurentiis 9, Mascolo 6, Gražulis 11, Martini 12, Pullazi 11. All. Ramondino

Vittoria per la Bertram Derthona nel quarto di finale di Supercoppa LNP 2019 Old Wild West giocato contro Treviglio al PalaAgnelli di Bergamo. I bianconeri conducono la partita per larghi tratti, trovando nel finale i canestri del successo. Dopo il 5-0 iniziale di Treviglio, la Bertram – guidata da Gaines- produce un parziale di 0-10 che le dà il vantaggio: il momento favorevole ai bianconeri viene alimentato da Martini e da Gražulis, il cui canestro vale il massimo vantaggio ospite nella gara (8-16 al 7’) e costringe coach Vertemati a fermare il gioco. Nel finale di frazione la BCC accorcia fino al 13-18 del 10’. Nel secondo periodo la formazione di coach Ramondino continua a condurre le operazioni e aggiorna il massimo margine con due liberi di Pullazi (18-29 al 16’). Nei minuti successivi i padroni di casa si riavvicinano – sfruttando anche un tecnico comminato a Gaines (terzo fallo) – con i canestri di Reati e Borra, che valgono il -3 (28-31 al 18’). Il primo tempo termina con il Derthona in vantaggio per 30-34. Al rientro dagli spogliatoi Treviglio trova buone soluzioni offensive e una serie di triple che consentono di operare il sorpasso (52-47 al 27’): il momento favorevole ai padroni di casa prosegue fino al termine del quarto, che i lombardi chiudono avanti con il punteggio di 60-54. In avvio di ultima frazione la Bertram mette a segno un parziale di 0-7 che la riporta in vantaggio (60-61 al 32’): coach Vertemati ferma il gioco. I padroni di casa reagiscono al momento di difficoltà tornando a un solo punto di distanza (63-64), prima che una tripla di Formenti e due liberi di Mascolo dilatino nuovamente il margine degli ospiti (63-69 al 37’). Caroti riporta Treviglio a contatto, Gaines rimette due possessi tra le squadre (69-73 a 40 secondi dalla fine). Nel finale il Derthona controlla il rientro avversario e trionfa con il punteggio di 69-76.

Così il vice allenatore Vanni Talpo: ʺCi godiamo la prestazione e la capacità dei ragazzi di reagire al parziale prodotto dagli avversari nel terzo quarto. Difensivamente abbiamo prestato attenzione ai dettagli, aumentando la fisicità: la pazienza che abbiamo avuto in attacco ci ha portato al successo. Siamo molto contenti di accedere alla Final Four e ci portiamo a casa la reazione dei nostri giocatori. La rotazione lunga ci permette di arrivare alla fine con giocatori lucidi e avere energia nei momenti importanti delle partiteʺ.

 

Orsi

Assicurazioni Picchi

PCA

ante. vulputate, dictum eleifend venenatis, neque.