La Bertram batte l’Eurobasket grazie a un grande ultimo quarto

La Bertram batte l’Eurobasket grazie a un grande ultimo quarto

Eurobasket Roma-Bertram Derthona 71-76

(19-19, 41-34, 61-57)

Tabellini:

Roma: Miles 9, Viglianisi 10, Fanti 9, Loschi 10, Cicchetti 2, Fattori 9, Chinellato 4, Sacchettini 2, Taylor 16, Graziani. All. Nunzi

Derthona: Valle ne, Buffo, Tavernelli ne, Formenti 6, Seck ne, Gaines 18, De Laurentiis 4, Mascolo 8, Čepić 3, Gražulis 17, Martini 14, Pullazi 8. All. Ramondino

Successo in volata per la Bertram Derthona nel recupero della 1° giornata del Girone Ovest di Serie A2 Old Wild West, ancora priva di Tavernelli, insegue l’Eurobasket Roma per larghi tratti della gara prima di piazzare il break decisivo nei minuti finali dell’ultima frazione di gioco.Primi minuti di gara favorevoli all’Eurobasket che, grazie a eccellenti percentuali nel tiro da tre punti, produce il primo break della partita (12-6 al 3’): nei minuti successivi i padroni di casa mantengono il proprio margine di vantaggio, prima che la Bertram – con Formenti e De Laurentiis – impatti l’incontro a quota 19 (al 10’). In avvio di secondo parziale è nuovamente la formazione allenata da coach Nunzi a partire meglio (24-19 al 12’); i laziali conducono l’incontro anche nella fase successiva di gioco, complici alcune palle perse del Derthona che costringono coach Ramondino a fermare la partita sul 31-27 del 16’. Cinque punti consecutivi di Fanti dilatano il margine dell’Eurobasket (36-27), che all’intervallo guida la sfida per 41-34. Al rientro dagli spogliatoi la squadra di casa trova la doppia cifra di vantaggio, sfruttando anche il fallo antisportivo comminato contro Gaines: i liberi di Loschi e Viglianisi valgono il 48-36 del 22’. Nei minuti seguenti arriva la reazione della Bertram, guidata da Mascolo e Gražulis, che accorcia progressivamente il proprio divario fino ad arrivare a un solo punto di distanza (58-57): la frazione è chiusa dalla tripla di Viglianisi, che vale il 61-57 per Roma. In apertura di ultimo periodo l’Eurobasket torna ad allungare il gap: dopo il canestro di Fanti (66-59) coach Ramondino interrompe la partita. Con Martini e Gražulis gli ospiti tornano nuovamente a contatto (69-68 al 37’), prima di trovare il sorpasso grazie al canestro in penetrazione di Gaines. Ancora Gražulis e Taylor mantengono invariate le distanze; un glaciale Mascolo mette poi un possesso pieno (71-74) tra le due formazioni a 17 secondi dalla sirena. Il tiro di Loschi per il pareggio non entra: il successivo 2/2 di Gaines regala il successo alla Bertram, che si impone con il punteggio di 71-76.

Orsi

Assicurazioni Picchi

PCA

ante. elementum ut ut felis ultricies non sed