02/10/2022 17:00
Compra biglietto

Entra nel sito ufficiale Derthona Basket

 

Il settore giovanile ha un nuovo Presidente: Claudio Coffano raccoglie il testimone da Andrea Ablatico, che resta come vice

Il settore giovanile ha un nuovo Presidente: Claudio Coffano raccoglie il testimone da Andrea Ablatico, che resta come vice

Cambio della guardia ai vertici del Derthona Basketball Lab. La società tortonese, costola del Derthona Basket di cui cura gli interessi del settore giovanile e del minibasket, ha eletto proprio Presidente il Dottor Claudio Coffano, che va a sostituire Andrea Ablatico dopo 4 anni di mandato, nell’ultimo CdA tenutosi nel mese di febbraio.

 

Cambiamo per non cambiare – esordisce Ablatico, raggiunto telefonicamente – La scelta di Claudio è in perfetta continuità col gruppo di lavoro creato dall‘Avv. Alessandro Pirulli, mio predecessore, che ha collaborato a portare la realtà del giovanile tortonese a competere ai massimi livelli piemontesi. E’ più di un anno che ogni scelta è stata presa in piena condivisione con lui e Claudio conosce perfettamente le nostre dinamiche interne. Data la, per certi aspetti, sorprendente promozione ottenuta dalla prima squadra sarò chiamato ad un’organizzazione più prettamente tecnica del settore, restando comunque in società come Vice Presidente, mentre Claudio, che è notoriamente più portato di me alle pubbliche relazioni (ride, ndr) seguirà tutti gli aspetti istituzionali e darà il suo imprimatur alle scelte tecniche, coadiuvato dal coach Luca Ansaloni che ha ancora 3 anni di contratto con noi. Vorrei ringraziare la proprietà e la famiglia Gavio in particolare, il nostro Presidente Marco Picchi ed il nostro Amministratore Delegato Ferencz Bartocci per avermi sopportato in questi anni e per aver avuto il buon cuore di appoggiarmi nelle scelte corrette – il punto più alto resta per me l’acquisizione da Borgomanero di un talento come Okeke – e di non avermi buttato ”a mare” quando inevitabilmente ho sbagliato. Un ultimo abbraccio alla Dottoressa Pia Camagna che è da sempre il grande baluardo del settore giovanile tortonese e che mi ha sempre supportato. Detto ciò, da domani si ricomincia a lavorare con ben presenti gli obiettivi tecnici e sociali che una grande società come la nostra deve avere”.

 

Claudio Coffano è laureato in ingegneria ambientale ed attualmente ricopre l’incarico di Direttore del Dipartimento Ambiente e Vigilanza Ambientale presso la Città Metropolitana di Torino. Queste le prime parole del neo Presidente: “Ho accolto con grande piacere e gratitudine la proposta di rivestire il ruolo di Presidente del Derthona Basketball Lab per dare continuità a quanto già avviato dall’Avv. Pirulli prima e ulteriormente sviluppato da Andrea Ablatico in questi anni. Proprio l’assunzione di un ruolo direttivo di ancor maggior rilievo da parte di Andrea ci permetterà di continuare nella direzione intrapresa in perfetta sintonia. Se da un lato quindi c’è grande soddisfazione, dall’altro c’è anche un po’ di timore per le sfide che ci attendono e di essere in grado di migliorare sempre l’attività delle nostre giovanili, anche secondo le legittime aspettative del Derthona Basket che sta raggiungendo risultati incredibili. Il nostro sforzo dovrà quindi essere duplice: da un lato quello di rimanere un punto di riferimento di tutti i bambini e ragazzi tortonesi che si vogliono affacciare al gioco della pallacanestro offrendo loro la possibilità di socializzare, formarsi fisicamente ed atleticamente ed accrescere la propria formazione con i valori educativi che lo sport sa infondere; dall’altro cercare di crescere nel settore giovanile disputando i migliori campionati con squadre sempre più competitive”.

 

Nella stessa riunione sono stati confermati nelle loro mansioni di Consiglieri Enrico Marina e Francesco Mantero e sancito il nuovo ingresso nello stesso ruolo di Matteo Magrassi (eletto Segretario) ed Alessandro Dalocchio.

| Official Store

| Biglietteria

| Diventa Sponsor

Phone_Footer

| Official App

Bertram Derthona sempre con te!

facilisis Nullam quis, sed dolor dolor. diam