Il Bertram Derthona esce sconfitto dal PalaMoncada per 88-78

Il Bertram Derthona esce sconfitto dal PalaMoncada per 88-78

Fortitudo Agrigento – Bertram Derthona 88-78

(24-25, 48-41, 73-60)

 

FORTITUDO AGRIGENTO: Cuffaro, Williams 12, Pepe 12, Cannon 22, Evangelisti 15, Ambrosin 4, Zilli 4, Zugno 8, Guaraglia 11, Lovisotto. All. Ciani.

BERTRAM DERTHONA: Sorokas 13, Stefanelli 8, Divac 3, Johnson 14, Quaglia 7, Garri 18, Spanghero 10, Radonjic 2, Gergati 3, Meluzzi ne. All Pansa.

 

Il Bertram Derthona cede di fronte ad una Fortitudo Agrigento più precisa e più determinata, ed esce sconfitto dal PalaMoncada per 88-78.

I Leoni non riescono a sfruttare un avvio positivo (24-25 al 10’), e con il passare dei minuti si trovano a fare i conti con una Fortitudo Agrigento in grado di fare sentire il fisico in area e capace di fare leva sulla grande voglia di rifarsi davanti al proprio pubblico dopo una striscia di risultati meno positivi. Meglio Agrigento in avvio, con il 5-0 firmato Cannon e Zugno. Tortona reagisce con Garri e Johnson, ed è proprio l’americano in maglia #32 a siglare il sorpasso, poi seguito dalla tripla di Stefanelli per il 12-16 bianconero. Agrigento reagisce con Evangelisti e sopratutto con Cannon (15 all’intervallo), riportandosi subito in scia (24-25 al 10’), per poi sorpassare con Pepe e Williams in avvio di secondo periodo. Il ritmo di gioco prosegue ad essere alto, e dalla battaglia emerge Guariglia, autore dei canestri che valgono il 45-38 del 18’ ed il 48-41 dell’intervallo lungo.  Alla ripresa il Derthona segna un passo in avanti dal punto di vista dell’aggressività e, con Spanghero e Garri, accorcia le distanze (55-51 al 24’), ma non riesce a rientrare oltre: così la tripla di Evangelisti e due canestri di Cannon riportano in ritmo Agrigento, che trova l’abbrivio per toccare la doppia cifra di vantaggio e chiudere il terzo quarto sul 73-60. Il Derthona prova a ricucire nel quarto finale, ma viene punito da alcuni canestri particolarmente complessi da parte di Williams, Pepe e Cannon, che permettono ai padroni di casa di mantenere un divario intorno alla doppia cifra fino alla sirena finale.

 

Per il Derthona non c’è tempo per pensare: i Leoni torneranno in campo già giovedì sera, nel turno infrasettimanale contro la Virtus Roma in programma al PalaOltrepo’ alle ore 20.30.

Sponsor & Partners

Bertram - main sponsor - Derthona Basket

Roquette - jersey sponsor - Derthona BasketOrsi - jersey sponsor - Derthona BasketCantine Volpi - jersey sponsor - Derthona BasketSinelec - premium partner - Derthona BasketAllara- premium partner - Derthona BasketInterstrade - premium partner - Derthona BasketAssicurazioni Picchi - premium partner - Derthona BasketAriel Car - premium partner - Derthona BasketBCC, Banca Centropadana - premium partner - Derthona BasketFaiService, il partner dell'autotrasportatore - premium partner - Derthona BasketEcoprogetto Tortona - premium partner - Derthona BasketMarivan, recycling & industrial technology - premium partner - Derthona BasketBoero Group - premium partner - Derthona BasketBenfante, raccolta e riciclo - premium partner - Derthona BasketLerta e C. - premium partner - Derthona BasketSimecom, gas e luce - premium partner - Derthona Basket