28/09/2022 18:00
Compra biglietto02/10/2022 17:00
Compra biglietto

Entra nel sito ufficiale Derthona Basket

 

Verso Virtus Segafredo Bologna-Bertram Derthona: le parole di coach Ramondino e Tyler Cain

Verso Virtus Segafredo Bologna-Bertram Derthona: le parole di coach Ramondino e Tyler Cain

Tempo di semifinale per la Bertram Derthona, che domani sera, venerdì 27 maggio, sarà impegnata in Gara 1 contro la Virtus Segafredo Bologna. La palla a due sarà alzata alle ore 20.45 alla Virtus Segafredo Arena.

A presentare la semifinale è stato, come di consueto, coach Marco Ramondino: “I giocatori sono davvero entusiasti e contenti di giocare queste partite: considerò ciò una cosa davvero molto positiva. La Virtus è una squadra che ha rotazioni ampie, giocatori molto bravi a creare vantaggi dal pick’n’roll, nell’1vs1 e lunghi capaci di giocare vicino e lontano da canestro. Al di là dei singoli interpreti che affronteremo, dovremo essere bravi a mantenere un certo livello di disciplina, accettando di concedere qualcosa ma rimanendo con le stesse scelte nel corso della singola partita e della serie”.

“Un nostro punto di forza nella stagione – prosegue il capo allenatore bianconero – è stato mantenere un buon ritmo offensivo, giocando con fluidità ed entrando rapidamente nei giochi dopo la transizione dalla difesa all’attacco. Offensivamente dovremo essere bravi a giocare la nostra pallacanestro nonostante la stanchezza e le difficoltà che troveremo, mentre a livello difensivo servirà una crescita individuale nel limitare gli errori e aumentare l’affidabilità per essere competitivi. L’obiettivo è fare il nostro massimo sperando che si concretizzi nel rendere la vita veramente dura alla Virtus, forzandola a fare delle ottime partite per batterci”.

A fianco di coach Ramondino, in conferenza stampa è intervenuto Tyler Cain, che ha presentato le caratteristiche della Virtus: “È una squadra molto forte e fisica, con un roster profondo. Ha dimostrato di essere una delle migliori formazioni d’Europa con tanti giocatori di alto livello che sanno fare diverse cose sul parquet. Conosciamo le loro qualità, ma sappiamo anche che se giochiamo al nostro massimo livello possiamo essere davvero competitivi, come abbiamo dimostrato nel corso di tutta la stagione”.

Cain ha poi parlato della stagione a Tortona e della felicità per avere raggiunto la semifinale: “Personalmente sono contento che la squadra abbia raggiunto questo traguardo: ritengo che accanto all’aspetto emozionale ci debba essere l’adeguata preparazione mentale e fisica per essere pronti a giocare la semifinale. Il focus della squadra ora è finire al meglio la stagione, dal mio punto di vista mi sono trovato davvero bene quest’anno a Tortona”.

| Official Store

| Biglietteria

| Diventa Sponsor

Phone_Footer

| Official App

Bertram Derthona sempre con te!

quis, sem, non quis mi, felis id