Pallacanestro Biella vs Bertram Tortona

Serie A2 Ovest 2018-19

26a Giornata

85

Pallacanestro Biella

81

Bertram Tortona

Risultati

Squadra1Q2Q3Q4QT
Pallacanestro Biella2724151985
Bertram Tortona1719222381

Sconfitta per la Bertram Derthona  al termine di una gara che Biella ha condotto – anche con un vantaggio in doppia cifra – per la sua quasi totalità, resistendo al rientro dei bianconeri nell’ultimo quarto.

Avvio di gara contraddistinto dall’equilibrio tra le due squadre, prima che un parziale di 7-0 messo a segno da Biella valga il primo allungo nella partita sul 20-13 del 7’. Il momento favorevole ai padroni di casa prosegue anche nei minuti finali della prima frazione, che si chiude con il punteggio di 27-17.

Anche nel secondo periodo le due squadre alternano parziali e contro parziali – grazie a percentuali eccellenti nel tiro da tre punti (58% Biella, 63% il Derthona al termine dei primi venti minuti) – che mantengono invariate le distanze. Nel finale di primo tempo l’Edilnol sfrutta un fallo tecnico comminato alla panchina della Bertram per proteste per allungare fino al 51-36 dell’intervallo.

Al rientro dagli spogliatoi, dopo il nuovo break prodotto da Biella che vale il massimo vantaggio nell’incontro (59-43), i bianconeri alzano l’intensità della propria difesa e accorciano il proprio distacco (59-48 al 26’) costringendo coach Carrea a fermare il gioco. Nei minuti finali del quarto le giocate di Alibegovic e Ndoja riportano la Bertram sotto la doppia cifra di ritardo: al 30’ il punteggio è 66-58.

La grande pressione messa in campo dai bianconeri consente loro di proseguire nella rimonta, alimentata dal canestro di Garri vale il -3 (70-67 al 33’): nel momento di massima difficoltà nella gara Biella si affida a Sims, che con due canestri consecutivi rimette sei punti tra le due squadre (76-70 al 36’). Sono ancora Sims e Antonutti a trovare i canestri che danno l’allungo alla squadra di coach Carrea (82-74), prima che due canestri consecutivi di Alibegovic accorcino nuovamente le distanze (82-78 a 35” dalla fine). Dopo l’1/2 in lunetta di Saccaggi, Alibegovic sbaglia la tripla del -2 e un glaciale Stefanelli regala il successo all’Edilnol che trionfa 85-81.

Vigilia di campionato per la Bertram Derthona, attesa dal derby con l’Edilnol Biella in programma domani, domenica 24 marzo, alle ore 18.00 all’HYPE Forum. I bianconeri sono reduci dal successo casalingo contro Agrigento, che ʺci ha fatto capire quanto le partite siano lunghe – esordisce coach Ramondino – e vadano a strappi: è stato importante non essersi scomposti nei momenti di difficoltà e, per il futuro, sarà determinante avere un buon approccio e, a livello agonistico, diluire l’impatto lungo tutti i quaranta minutiʺ.

In vista della partita che attende la Bertram domenica, l’allenatore bianconero ritiene che ʺil modo migliore per prepararsi e arrivare al meglio alla sfida sia focalizzarsi sul quotidiano e vivere al meglio le giornate al fine di tirare fuori il massimo di quello che abbiamo. La forma mentis che abbiamo deve farci limitare i punti di forza degli avversari e cercare di imporre i nostri nel corso delle gareʺ.

Passando all’analisi di Biella, coach Ramondino ritiene che i piemontesi siano una squadra che ʺha fatto degli innesti di qualità volti a rendere più diffusa la pericolosità offensiva. Hanno anche cambiato assetto tattico, in quanto dopo la partenza di Vildera, ora giocano sempre con un quintetto con cinque tiratori. Biella ha taglia fisica in ogni posizione e giocatori atletici e con ottima mano: i due americani sono chiaramente un punto di riferimento importante, ma il gruppo degli italiani è una garanzia per il campionato di A2ʺ.

Tra le chiavi della gara di domenica, l’allenatore bianconero individua il ʺfare le scelte giuste in attacco, cercando di avere gioco vicino a canestro per costruire poi buoni tiri da tre punti come abbiamo fatto ultimamente. In difesa invece servirà fare una partita importante a livello di squadra, in quanto con Sims nella posizione di cinque si creano grosse difficoltà in termini di accoppiamento ed equilibrioʺ.

Così Klaudio Ndoja: ʺIn questo finale di stagione è importante dare continuità ai nostri allenamenti in modo da essere efficaci nel corso delle partite. Nel derby con Biella l’aspetto emotivo giocherà un ruolo significativo, sappiamo il clima che troveremo nel loro palazzetto. Biella è una squadra che, soprattutto in casa, si esalta per la spinta che riceve dal pubblico: si tratta di una formazione che ha due americani di alto livello per la categoria e anche un gruppo di giocatori consolidato e un allenatore che lavora in quell’ambiente da diversi anni e riesce a dare continuità tecnica al roster. Nel corso della gara sarà importante limitare Sims e Harrell e il loro gioco in velocitàʺ.

 

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.


Pallacanestro Biella

# GiocatoreRuoloPTS
Antonutti Michele-21
Chiarastella Albano-2
Saccaggi Lorenzo-11
Sims Deshawn-25
Nwokoye Obinna-0
Wheatle Carl-11
Pollone Matteo-0
5Stefanelli FrancescoGuardia8
Massone Federico-0
Harrell K.T.-7
 Totale 85

 Coach CarreaAllenatore 

Bertram Tortona

# GiocatoreRuoloPTS
7Alibegovic MirzaAla18
11Blizzard BrettGuardia15
12Buffo EdoardoGuardia0
13Ndoja KlaudioAla22
15Garri LucaCentro6
16Lusvarghi MarcoCentro0
22Viglianisi KennethGuardia0
25Bertone PabloGuardia6
31Gergati LorenzoPlaymaker0
34Spizzichini GabrielePlaymaker0
61Lydeka TautvydasCentro14
 Totale 81

 Coach RamondinoAllenatore 
PTS
85
81

HYPE Forum

Vota il tuo MVP!


Devi essere registrato per votare.

ACCEDI per votare oppure REGISTRATI.



Orsi

Assicurazioni Picchi

PCA - Derthona Basket

Aliquam tempus amet, lectus odio quis ut