Bertram Tortona vs Orlandina Capo d’Orlando

Serie A2 Ovest 2018-19

13a Giornata

73

Bertram Tortona

77

Orlandina Capo d’Orlando

Risultati

Squadra1Q2Q3Q4QT
Bertram Tortona1523181773
Orlandina Capo d’Orlando1421202277

Sconfitta per la Bertram Derthona, che ancora priva dell’infortunato Tuoyo, si arrende alla Benfapp Capo d’Orlando al termine di una gara estremamente equilibrata e risolta dalle giocate di Triche, e dalla lucidità in lunetta dei siciliani, nell’ultimo periodo. Una tripla di Lucarelli dopo 30 secondi apre la gara e innesca il Teddy Bear Toss, con il parquet del PalaOltrepò che viene invaso dai peluches lanciati dalle tribune: dopo l’interruzione della gara (per permetterne la raccolta) permane l’equilibrio in campo tra le due squadre, che dopo cinque minuti sono in perfetta parità a quota 5.

Nel finale di frazione sono le iniziative corali a muovere il punteggio: un canestro di Garri permette poi alla Bertram di chiudere il primo quarto in vantaggio 15-14. Nel secondo periodo sono Alibegovic e Triche i principali protagonisti di una gara che continua a scorrere in equilibrio: è dopo il lay-up in contropiede di Bellan, che vale il sorpasso di Capo (25-27 al 15’), che coach Ramondino interrompe il gioco. Lo stesso Bellan commette poi in rapida successione terzo e quarto fallo (ricevendo un tecnico per proteste): ne approfitta Alibegovic che, con una sequenza di tiri liberi, dà il nuovo vantaggio ai bianconeri. Sono Mei e Gergati a chiudere il primo tempo (38-35 Bertram al 20’).

Nel terzo parziale la formazione di casa, spinta anche da un paio di canestri da tre punti e da un’ulteriore crescita difensiva, dilata il proprio margine (50-44 al 26’). Nel momento di massima difficoltà, la squadra siciliana si affida alla coppia Triche-Parks, che produce un break di 9-0 che vale il sorpasso (50-53) e costringe coach Ramondino a fermare il gioco. In uscita dal time-out arriva un parziale di 5-0 per i bianconeri: il quarto è poi chiuso dai liberi di Mobio e Gergati, che fissano il punteggio sul 56-55 per la Bertram.

In avvio di ultimo periodo sono gli americani della Benfapp a dare agli ospiti due possessi di margine (60-65 al 32’): è poi una tripla pazzesca del solito Triche, dopo una difesa forte dei bianconeri, a portare la squadra di coach Sodini al massimo vantaggio (62-71 al 35') nella partita. Il Derthona stringe le maglie in difesa e riduce il proprio divario con una tripla di Ndoja (68-73 al 37’): dopo un paio di minuti in cui nessuna delle due squadre trova il canestro, è ancora l’ala a riportare i padroni di casa a un solo possesso di svantaggio. Il successivo gioco da tre punti di Bruttini vale il 70-76: la lucidità dei siciliani in lunetta consente loro di conquistare il successo per 73-77.

Vigilia di campionato per la Bertram Derthona, impegnata contro la Benfapp Capo d’Orlando nella 13° giornata del Girone Ovest del campionato di Serie A2 Old Wild West. I bianconeri sono reduci dal successo contro Legnano, partita in cui sono emersi ʺalcuni segnali positivi, arrivati però dopo due gare negative come quelle con Agrigento e Biella. In questo momento della stagione – afferma coach Ramondino – abbiamo la necessità di allargare la visuale oltre la singola prestazione, perché è importante cercare la continuità. Quindi è importante contestualizzare l’aspetto emotivo e lavorare su quello tecnicoʺ.

La ricerca di continuità è uno dei focus su cui si imposta il lavoro dell’allenatore bianconero, che sostiene come ʺnon sia facile trovare l’equilibrio giusto tra giocatori che possono essere più o meno protagonisti. La nostra è una formazione composta da giocatori di buon livello per il campionato ed è nostro compito cercare di integrare atleti che hanno bisogno di toccare più volte la palla per essere efficaci con altri che possono fornire il proprio contributo anche senza dovere necessariamente avere la palla in manoʺ.

Il prossimo avversario dei bianconeri, come detto è la Benfapp Capo d’Orlando, squadra che ʺpredilige giocare un alto numero di possessi: non a caso sono uno dei migliori attacchi del campionato a quasi 90 punti di media. Hanno in Triche, Parks e Bruttini – prosegue coach Ramondino – tre giocatori bravi nel prendere e concretizzare vantaggi con grande efficacia. La loro classifica rispecchia quanto hanno fatto vedere in questi primi mesi di stagione, perché hanno trovato il giusto equilibrio e sono supportati dai risultati del campoʺ.

Tra le chiavi della gara contro la squadra siciliana, l’allenatore bianconero individua ʺla nostra capacità di fare dei passi in avanti dal punto di vista offensivo, in particolare per quanto riguarda la fluidità del gioco, mentre in difesa sarà importante essere continui contro i loro giocatori di talento, cercando di sporcare le loro soluzioni e renderli meno efficaciʺ.

Così Mirza Alibegovic: ʺAbbiamo avuto la forza di compattarci, di stare insieme e di fare gruppo nella partita contro Legnano, dimenticando le sconfitte precedenti. Pian piano dovremo amalgamarci ancora di più. Capo d’Orlando ha gerarchie ben definite, sanno quali giocatori devono tirare: i due americani e Bruttini sono gli atleti più rappresentativi. Triche e Parks, in particolare, hanno grande talento e capacità offensiva. La chiave sarà limitarli anche attaccandoli, perché giocano molti minuti di media a gara, quindi il nostro obiettivo deve essere impedire loro di fare una partita di alto livello su entrambi i lati del campoʺ.

 

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.


Bertram Tortona

# GiocatoreRuoloPTS
4Tuoyo JustinAla0
7Alibegovic MirzaAla12
9Cremaschi LorenzoCentro0
11Blizzard BrettGuardia11
12Buffo EdoardoGuardia0
13Ndoja KlaudioAla14
14Ugolini PietroAla0
15Garri LucaCentro10
16Lusvarghi MarcoCentro2
22Viglianisi KennethGuardia10
31Gergati LorenzoPlaymaker7
34Spizzichini GabrielePlaymaker7
 Totale 73

 Coach RamondinoAllenatore 

Orlandina Capo d’Orlando

# GiocatoreRuoloPTS
Triche Brandon-30
Bruttini Davide-10
Mei Nicola-8
Neri Lorenzo-0
Lagana Matteo-0
Murabito Marco-0
Bellan Simone-2
Donda Andrea-0
Lucarelli Jacopo-9
Parks Jordan-16
Mobio Yantchoue Joseph-2
 Totale 77

 Coach SodiniAllenatore 
PTS
73
77

Pala OltrePo' Voghera



Sponsor & Partners

Bertram - main sponsor - Derthona Basket

Orsi - jersey sponsor - Derthona BasketGruppo Filippetti - jersey sponsor - Derthona BasketCantine Volpi - jersey sponsor - Derthona BasketPCA, gold partner - Derthona BasketCodelfa, gold partner - Derthona BasketRoquette - jersey sponsor - Derthona BasketAssicurazioni Picchi - premium partner - Derthona BasketMaximpianti - gold partner - Derthona Basket