La settimana delle giovanili bianconere

La settimana delle giovanili bianconere

Serie C Silver

Ardens Sedriano                   62

Olympia Voghera                 59

Voghera: Banchero 22, Mogni 2, Gay 13, Tava ne, Miljkovic, Armanino ne, Sackey 18, Marangon 2, Bruciamonti, Rota, Semeghini 2, Karac. All. Franchini Ass. Fanaletti, Censurini

Sconfitta in volata per l’Olympia sul campo di Sedriano, al termine di una gara equilibrata per la sua interezza e risolta solo nelle battute finali. Da sottolineare le prove realizzative di Banchero (22 p) e Sackey (18 p).

 

Under 18 Eccellenza

Derthona Basket                 65

Cus Torino                            73

Derthona: Massoni 6, Colombetti 5, Zonca 8, Miljkovic 15, Semeghini 10, Rota 10, Lisini 3, Karac 4, Arnaldo ne, Armanino 2, Bellinaso, Angeleri 2. All. Nunzi Ass. Della Godenza, Fanaletti

Secondo impegno stagionale tra le mura amiche per i Leoni, che si arrendono al Cus Torino solo nell’ultimo periodo dopo tre quarti equilibrati. Primo tempo favorevole agli ospiti, nella terza frazione il Derthona passa a condurre alzando l’intensità della propria difesa, ma nel rush finale la maggiore lucidità offensiva consente al Cus di imporsi 65-73.

 

Under 18 Silver

Derthona Basket                 112

Moncalieri                             28

Derthona: Fiorucci 2, Emanuelli 8, Bottaro 25, Curti 28, Lombardi 9, Calù 2, Melisi 15, Viale 13, Coffano 10. All. De Ros

Convincente successo per l’Under 18 Silver, che indirizza la partita fin dalle battute iniziali (26-7 al 10’) creando un solco irrecuperabile per gli avversari. Nelle successive tre frazioni la squadra allenata da De Ros dilata il proprio margine fino al 112-28 della sirena.

 

Under 15 Silver

Trecate                                  51

Derthona Basket               111

Derthona: Chikal 10, Dalocchio 3, Bonardi 4, Ablatico 4, Bordoni R. 14, Ferrario 2, Gay 22, Repetto 18, Cervini 6, Bordoni E. 28. All. De Ros Ass. Fanaletti

Vittoria con ampio margine per i giovani Leoni, impegnati sul campo di Trecate: i bianconeri giocano con intensità e attenzione sui due lati del campo e accumulano un margine importante già all’intervallo (27-53). Nella ripresa il divario cresce ulteriormente fino al 51-111 con cui termina l’incontro. Da sottolineare la prestazione realizzativa di Edoardo Bordoni, autore di 28 punti.

 

Under 14 Elite

 

Derthona Basket               42

Moncalieri                           53

Derthona: Vio 6, Bonardi, Ablatico, Borasi 2, Bordoni 11, Calvaresi 4, Bellinaso 2, Chikal 6, Dalocchio, Acquini 7, De Filippo 4, Cervini. All. Nunzi Ass. Della Godenza

Prima partita casalinga stagionale per l’Under 14 bianconera che, opposta a Moncalieri, gioca una gara intensa. A fare la differenza in favore degli avversari è la loro maggiore fisicità che garantisce rimbalzi offensivi e numerosi possessi extra. Dopo l’allungo ospite nel secondo periodo, i Leoni provano a tornare a contatto ma non riescono a operare il sorpasso: il finale è 42-53.

 

Under 13 Regionale

San Giuseppe Trecate        48

Derthona Basket                  53

Derthona: Cazzola, Stefanescu, Omoregie 2, Zanelli, Bassi 4, Bellinaso 29, Bocchio 2, Moroni 2, Censurini 7, Grassi 1, Zanocco, Speretta 6. All. Fanaletti Ass. D’Amico

Vittoria in trasferta per i giovani Leoncini, che sul campo di Trecate giocano una partita solida comandando nel punteggio per larghi tratti della sfida. Nei minuti conclusivi, il Derthona piazza l’allungo decisivo, guidato dai canestri di Bellinaso – autore di 29 punti al termine – e si impongono per 48-53.

 

Mado Valenza                       30

Derthona Basket                  52

Derthona: Cazzola 8, Stefanescu 2, Omoregie 4, Zanelli, Bassi 24, Cucchi, Bocchio 2, Moroni 2, Musso, Grassi 2, Zanocco, Speretta 8. All. Fanaletti Ass. D’Amico

Termina con un successo la prima fase del campionato Under 13 del Derthona. La squadra allenata da Fanaletti piazza l’allungo decisivo nella seconda frazione (parziale di 9-20), riuscendo a controllare i tentativi di rimonta della Mado e dilatando poi il proprio margine fino al 30-52 della sirena. Da sottolineare i 24 punti segnati da Bassi, miglior realizzatore della gara.

Lorem elit. Curabitur dictum Aenean ipsum ut nec justo consectetur