Il Derthona espugna Piacenza

stemma Derthona Basket

Il Derthona espugna Piacenza

Il Derthona sembra aver imparato la lezione della gara col CUS Torino di quindici giorni fa. Il finale di gara che era stato fatale a Quaroni & c. contro gli universitari piemontesi, svolta a favore dei bianconeri nell’insidiosa trasferta di Piacenza. Dopo aver condotto praticamente per tutta la gara, i ragazzi di Arioli si ritrovano a poco più di 4 minuti dalla sirena in perfetta parità 56-56. Il vantaggio di dieci punti col quale si era iniziato l’ultimo quarto è stato infatti dilapidato contro la zona 1-3-1 dei padroni di casa che ribaltano così l’inerzia della gara. Ma la serata è propizia alle maglie nere e i presagi sono una provvidenziale bomba di Quaroni ed 2 su 2 dalla lunetta di Gioria. I lunghi di casa non ci stanno e prima Gennari e poi Paleari rispondono alla presunzione dei nostri. Quando mancano ancora tre minuti sul 60-61 tutto può ancora succedere : Ganguzza, mantiene la calma e lancia il parziale definitivo; Gioria, omnipresente, guadagna ancora due liberi che realizza, mentre dalla parte opposta, Paleari ne sbaglia addirittura quattro consecutivi. Tocca a Degrada uccidere letteralmente le speranze di casa con un tiro frontale che conta 3 punti a referto e 2 in classifica per il Derthona che con carattere esce dal PalAnguissola, mantenendo la miglior difesa del campionato e posizionandosi dietro solo a Monticelli Brusati che con Marostica restano gli unici illibati del girone. Bella e convincente prestazione del collettivo tortonese a Piacenza : il succitato trio di bombaroli Degrada-Ganguzza-Quaroni ha chiaramente inciso sulla gara ma la vittoria nasce da lontano anche e soprattutto grazie ad un atteggiamento difensivo attento e determinato. Samoggia e Pavone hanno vinto il duello sotto i tabelloni con gli antagonisti Gennari-Paleari, nonostante i centimetri di questi ultimi. Gioria e Anselmi hanno limitato le forze offensive di Furlanetto e Garofalo. Ma la sorpresa della serata è stato l’apporto ottenuto dalla panchina con gli inserimenti di Daniel e specialmente Strotz che nel terzo quarto hanno costruito il vantaggio (43-53) che, seppur, sacrificato nell’ultima frazione, ha dato fiducia e concretezza all’intera formazione bianconera. Il Derthona c’è : andiamo avanti così ! Adesso gli spettano due gare casalinghe consecutive contro ABC Varese e Spilimbergo. Domenica prossima alle ore 18 arriva la Robur et Fides Varese storica formazione lombarda che vanta forse la più lunga permanenza in questo campionato. L’ABC dopo l’esordio vincente di Torino e aver superato il Bassano, è reduce dalla sconfitta sul proprio parquet rimediata con Lecco. I varesini si affidano alla spinta degli esterni Santambrogio, Realini e Matteucci tutta gente che unisce alla qualità tecnica l’esperienza di categoria : occhio ragazzi !

Bakery Piacenza – Orsi Derthona Basket 60-70 (12-18; 20-15; 11-20; 17-17)
Orsi Derthona Basket : Gioria 6, Quaroni 14, Samoggia 4, Anselmi 6, Pavone, Degrada 12, Ganguzza 18, Daniel 3, Strotz 7, Gay. All. Arioli

Sponsor & Partners

Bertram - main sponsor - Derthona Basket

Roquette - jersey sponsor - Derthona BasketOrsi - jersey sponsor - Derthona BasketCantine Volpi - jersey sponsor - Derthona BasketSinelec - premium partner - Derthona BasketAllara- premium partner - Derthona BasketInterstrade - premium partner - Derthona BasketAssicurazioni Picchi - premium partner - Derthona BasketAriel Car - premium partner - Derthona BasketBCC, Banca Centropadana - premium partner - Derthona BasketFaiService, il partner dell'autotrasportatore - premium partner - Derthona BasketEcoprogetto Tortona - premium partner - Derthona BasketMarivan, recycling & industrial technology - premium partner - Derthona BasketBoero Group - premium partner - Derthona BasketBenfante, raccolta e riciclo - premium partner - Derthona BasketLerta e C. - premium partner - Derthona BasketSimecom, gas e luce - premium partner - Derthona Basket