Il Bertram Derthona cede il passo all’Eurotrend Biella per 71 a 86

Il Bertram Derthona cede il passo all’Eurotrend Biella per 71 a 86

Bertram Derthona – Eurotrend Biella                     71-86

(23-24, 38-41, 60-68)

BERTRAM DERTHONA:  Stefanelli 4, Cremaschi ne, Alibegovic 12, Sorokas 18, Radonjic, Quaglia, Garri 14, Gergati 5, Johnson 10, Spanghero 8. All. Pansa.

EUROTREND BIELLA: Ferguson 28, Chiarastella 6, Bowers 19, Uglietti 8, Ambrosetti ne, Pollone L. 3, Pollone M., Zini ne, Wheatle 3, Tessitori 6, Sgobba 13. All. Carrea.

 

Il Bertram Derthona cede il passo di fronte ad una Eurotrend Biella (71-86) apparsa più pimpante e certamente desiderosa di reagire dopo la sconfitta in semifinale di Coppa Italia. Contro una formazione ospite decisamente arrembante il Derthona insegue a breve distanza per buona parte della partita, ma nel finale i canestri di Ferguson e le non ottimali condizioni di diversi giocatori bianconeri portano alla sconfitta.

L’Eurotrend Biella entra sul parquet con un quintetto piccolo a causa dei problemi fisici di Tessitori e con i canestri di Uglietti e Bowers prova a portare l’inerzia della partita dalla propria parte. Il Bertram Derthona risponde agli assalti con i canestri dalla lunga distanza di Spanghero e Sorokas, mantenendo la partita in equilibrio. Nelle ultime battute di gioco Sorokas segna la tripla del sorpasso (23-21), ma sullo scadere Ferguson regala il +1 di vantaggio sulla sirena (23-24 al 10′). La breve pausa non spezza i ritmi, con le due squadre che continuano a giocare a viso aperto. Alibegovic mette a referto sette punti consecutivi, ma il mini-break di Sgobba sigla la prima piccola fuga per gli ospiti (30-35). Le squadre vanno negli spogliatoi sul punteggio di 38-41. In avvio di ripresa Garri e Spanghero provano a mettere il fiato sul collo dell’Eurotrend, ma i Leoni faticano a ribattere colpo su colpo ai continui assalti degli ospiti che siglano il vantaggio di nove lunghezze, il massimo vantaggio a 4’22” dalla fine del quarto. Nel momento di maggior difficoltà del Derthona, Alibegovic e Gergati segnano due canestri dalla lunga distanza che valgono il -3 (60-63) a 28″ dalla fine. Wheatle riporta Biella a +6, Garri e Johnson provano a rimettere in piedi la partita, ma l’Eurotrend si dimostra spietata in fase realizzativa e mantiene il vantaggio. Ferguson vola sulle ali dell’entusiasmo scavando il +11 per la squadra di coach Carrea, con coach Pansa costretto a chiamare time-out. Il Bertram Derthona si gioca il tutto per tutto, ma i Leoni si devono arrendere di fronte ad un Ferguson apparso inarrestabile con i suoi 28 punti totali, di cui 12 nel solo ultimo quarto, fino al 71-86 finale.

Lorenzo Pansa: “Purtroppo è successo quanto temevo per la settimana che avevo visto. In questo momento abbiamo poche energie fisiche anche a causa del periodo che abbiamo vissuto; ho visto ragazzi che hanno fatto fatica ad entrare mentalmente nella durezza di questo derby, salvo cambiare atteggiamento nel finale come è stato anche nel corso della settimana di allenamento. Così è stata la partita di questa sera, nella quale abbiamo mostrato sprazzi di energia non sufficienti a giocare una sfida di questo genere. Ferguson è stato poi bravissimo a scardinare la nostra difesa, segnando anche canestri molto difficili. La loro bravura è stata quella di fare un canestro di desiderio ogni volta che noi ci siamo avvicinati nel punteggio. Ora dobbiamo recuperare le energie, ma soprattutto recuperare la qualità di gioco che ha contraddistinto la nostra stagione per giocare al meglio il finale di stagione”.

Sponsor & Partners

Bertram - main sponsor - Derthona Basket

Orsi - jersey sponsor - Derthona BasketGruppo Filippetti - jersey sponsor - Derthona BasketCantine Volpi - jersey sponsor - Derthona BasketPCA, gold partner - Derthona BasketCodelfa, gold partner - Derthona BasketRoquette - jersey sponsor - Derthona BasketAssicurazioni Picchi - premium partner - Derthona Basket