I Leoni nella storia: la vittoria con Capo vale il miglior avvio in A2

I Leoni nella storia: la vittoria con Capo vale il miglior avvio in A2

Bertram Derthona-Orlandina Basket 93-70

(31-18, 47-29, 76-44)

Tabellini:

Derthona: Sackey, Cannon 18, Gazzotti 8, Ambrosin 10, Tavernelli 5, Fabi 5, Mascolo 14, Rota ne, Severini 16, Sanders 9, Romano, Morgillo 8. All. Ramondino

Orlandina: Ravi ne, Taflaj 3, Gay 2, Floyd 21, Laganà 11, Johnson 19, Del Debbio 3, Triassi, Bellan ne, Fall 3, Moretti 8. All. Sodini

Continua il cammino vincente della Bertram Yachts Derthona, che contro l’Orlandina Basket già dalla palla a due assesta la spallata decisiva all’incontro: i Leoni entrano nella storia firmando il migliore avvio di sempre della Serie A2 LNP. Partenza bruciante dei bianconeri, che trovano soluzioni offensive corali e raggiungono la doppia cifra di vantaggio dopo quattro minuti (15-5). Nelle battute seguenti del periodo, l’Orlandina prova a riavvicinarsi, ma il Derthona realizza – con Ambrosin e Morgillo – i canestri che valgono il 31-18 dopo dieci minuti. Nel secondo quarto la formazione allenata da Ramondino continua a condurre l’incontro nei ritmi e nel punteggio, mantenendo invariate le distanze con i propri avversari e allungando poi fino al +21 (45-24) del 18’ grazie a un break prodotto da Mascolo. Il primo tempo si chiude con il punteggio di 47-29 in favore dei padroni di casa. Altro sprint bianconero al rientro dagli spogliatoi: Fabi, Severini e Sanders firmano un parziale di 15-2 che aggiorna il massimo vantaggio al 62-31 del 23’. È spettacolo puro al PalaOltrepò, con la Bertram padrona incontrastata dell’incontro: i Leoni trovano continuità offensiva e propongono un livello difensivo molto alto, volando sul 73-37 del 27’ e costringendo coach Sodini a fermare la gara. Il terzo quarto si chiude poi con il parziale di 76-44. Nell’ultimo quarto la Bertram gestisce il margine accumulato e fa debuttare Raffaele Romano, imponendosi per 93-70 alla sirena finale. Il prossimo impegno vedrà il Derthona di scena al PalaOltrepò domenica 31 gennaio alle ore 18.00 contro la Pallacanestro Trapani.

mattis vel, accumsan venenatis tristique Donec risus.