I Leoni continuano a ruggire: anche il derby con Biella è della Bertram

I Leoni continuano a ruggire: anche il derby con Biella è della Bertram

Edilnol Biella-Bertram Derthona 83-95

(15-18, 37-46, 57-69)

Tabellini:

Biella: Berdini 2, Moretti 3, Loro, Bertetti 4, Laganà 20, Barbante 11, Miaschi 16, Vincini 3, Pollone 5, Carroll 16, Lugic 3. All. Squarcina

Derthona: Sackey ne, Cannon 17, Gazzotti 3, Ambrosin 10, Tavernelli 17, Fabi 6, Graziani ne, Mascolo 21, Severini 7, Sanders 14, Romano ne, Morgillo. All. Ramondino

Continua la marcia vincente della Bertram Yachts Derthona, che – col fare da grande squadra, dopo un avvio in sordina – prende in mano le redini del derby con Biella, resistendo con lucidità e freddezza a ogni tentativo di rimonta avversario. A risolvere la contesa sono i canestri di capitan Tavernelli (17p), alla migliore prova realizzativa della stagione, oltre a quelli dei soliti Cannon (17p) e Mascolo (21p).

Impatto di energia dei padroni di casa in avvio del derby piemontese: il Derthona fatica un po’ a carburare e dopo 5’ il parziale è 11-5. Nei minuti successivi cresce l’intensità difensiva dei Leoni che trovano il primo vantaggio con la tripla di Sanders a fil di sirena (15-18). L’allungo bianconero prosegue nel secondo quarto, alimentato da Fabi e capitan Tavernelli: il primo tempo si chiude poi con il gioco da quattro punti di Severini (37-46). Partenza sprint della Bertram al rientro dagli spogliatoi: tre triple in fila aggiornano il massimo distacco nell’incontro (37-55); la reazione avversaria non si fa attendere e porta Biella al 57-69 di fine terza frazione. Nell’ultimo periodo l’Edilnol rientra in partita con una serie di canestri da tre punti, ma è Tavernelli a salire in cattedra e a chiudere la contesa al HypeForum: alla sirena il finale è 83-95.

elementum ante. mattis Aliquam pulvinar nunc ut