Francesco Carotti è il nuovo Direttore Marketing e Comunicazione

Francesco Carotti è il nuovo Direttore Marketing e Comunicazione

Bertram Yachts Derthona comunica di avere raggiunto un accordo con Francesco Carotti per il ruolo di Direttore Marketing e Comunicazione. Nato a Roma e laureato in Comunicazione nella società della Globalizzazione a Roma Tre, Carotti si occuperà di tutta l’area comunicazione, per sviluppare al meglio la crescita del brand Derthona Basket, con particolare attenzione alla nuova cittadella dello Sport e allo straordinario impatto sul territorio che essa potrà avere.

LA CARRIERA – Carotti inizia la sua carriera in radio, nel 2001 con Pianeta Basket, format che raccontava le vicende del basket romano. Già l’anno successivo diventa radiocronista ufficiale della Virtus e firma del Corriere dello Sport, per poi collaborare anche con La Stampa, SuperBasket, Leggo e Il Tempo. Nel 2012 viene chiamato dal GM Nicola Alberani alla Virtus Roma per ricoprire il ruolo di Team Manager e Responsabile della Comunicazione, nell’anno in cui il club capitanato da Gigi Datome raggiunge una storica finale scudetto. Dopo due stagioni viene promosso a Direttore Marketing, Eventi e Comunicazione, ruolo in cui riesce ad assicurare alla Capitale marchi di caratura Nazionale (fra gli altri Frecciarossa, BMW-Mini, UniCusano), e a organizzare eventi di primo livello al Palazzetto dello Sport, struttura allora in gestione al club.

Nel 2015, poi, anno dell’autoretrocessione in A2 decisa dal presidente capitolino, Carotti diviene Direttore Operativo, occupandosi di gestire in toto la società, lavorando a fianco di figure di spicco come il DS Simone Giofrè o il DG Paolo Ronci, incarico che ha mantenuto fino al dicembre 2020, conquistando due stagioni fa la promozione in Serie A.

Dal 2019 è anche presidente dell’Ente del Terzo Settore #GGG Sport e Solidarietà, creato e voluto dagli atleti Gregorio Paltrinieri, Gianmarco Tamberi e Luigi Datome per aiutare attraverso eventi ed iniziative realtà importanti come l’Ospedale Pediatrico Bambin Gesù di Roma.

Giornalista pubblicista dal 2005, nel 2019 ha scritto assieme a Luigi Datome il libro “Gioco come sono”, edito Rizzoli, un viaggio all’interno dell’attuale capitano della Nazionale italiana di Basket.

Le parole di Roberto Tava, Presidente di Bertram Yachts Derthona: ʺDi pari passo con il consolidamento dei risultati sportivi, la politica della società è sempre stata quella di strutturarsi per competere a questi livelli. Negli ultimi anni questo percorso è stato compiuto con l’inserimento di nuove figure all’interno dell’organigramma societario: la scelta di Francesco Carotti viaggia su questa strada maestra e ha l’obiettivo di allargare l’aspetto delle sponsorizzazioni e di lavorare sul marketing come si addice a un club ambizioso e che ha la prospettiva, nel breve/medio periodo, di trasferirsi nel nuovo Palazzetto dello Sport, fiore all’occhiello della società e anche della città di Tortona. Vogliamo farci trovare pronti per questa occasione: a Francesco faccio l’in bocca al lupo per il suo lavoro e la permanenza in cittàʺ.

Così Marco Picchi, Amministratore Delegato di Bertram Yachts Derthona: ʺConosco Francesco da molto tempo e ne ho sempre apprezzato sia le doti manageriali sia quelle umane. Per questo, non ho esitato a indicare il suo nome per implementare la nostra struttura societaria: sono certo che la sua professionalità sarà fondamentale per i prossimi passi che vogliamo compiere nell’ottica di un salto di qualità ulteriore. Sono quindi davvero felice di accoglierlo nella famiglia bianconera e di averlo qui con noi in questa avventuraʺ.

Le parole di Ferencz Bartocci, Direttore Generale di Bertram Yachts Derthona: “Con l’arrivo di Francesco faremo un ulteriore e significativo passo avanti nell’organizzazione del Club. La Società ha confermato di voler pensare in grande mantenendo sempre i piedi ben saldi per terra e con la consapevolezza che con la voglia di lavorare a testa bassa si può raggiungere qualsiasi obiettivo. Ed un professionista come Carotti incarna in pieno questo approccio”.

Così Francesco Carotti: “Aver ricevuto la chiamata di Tortona per me è motivo di grande orgoglio. Dal primo momento in cui ho preso contatti con il management ho avuto immediatamente un feeling eccellente. Questo è un club che sta andando in controtendenza, perché ha voglia di crescere, migliorare giorno dopo giorno e puntare in alto. Ma vuole farlo percorrendo una strada splendida, quella di mantenere sempre altissima l’attenzione alle sue origini, al territorio e alla sua gente, che ha in sé una incredibile passione per questo sport. In quest’ottica il progetto della nuova cittadella dello Sport riveste un ruolo fondamentale per identificazione e programmazione.

Ci tengo a ringraziare particolarmente il dottor Gavio, il presidente Tava, l’AD Marco Picchi, per la passione e la voglia di crescita che mi hanno trasmesso, e il GM Ferencz Bartocci, persona di alta caratura umana e professionale, che mi ha aperto le porte del club. Inoltre un ringraziamento particolare a tutti i collaboratori e le collaboratrici, che in questi primi momenti mi hanno accolto con grande empatia”.

neque. lectus eleifend quis Donec pulvinar id consectetur consequat. libero venenatis, Lorem