Entra nel sito ufficiale Derthona Basket

 

Andrea Baldi e Francesco Murru: i preparatori fisici dei Leoni

Andrea Baldi e Francesco Murru: i preparatori fisici dei Leoni

Prende sempre più forma lo staff della Bertram Derthona per la prima avventura nella massima serie: il Club comunica che Andrea Baldi e Francesco Murru saranno i preparatori fisici nella stagione 2021/22.

Arrivato a Tortona nell’estate 2020, Baldi si è subito messo in mostra per la sua esperienza di alto livello e per le sue qualità. Ha fatto parte dello staff capace di vincere il campionato di Serie A2 Old Wild West nel 2021 e ora proseguirà la sua avventura in bianconero.

ʺSono molto felice di proseguire la mia avventura al Derthona Basket, in un ambiente professionale e familiare allo stesso tempo che si appresta ora ad affrontare il primo anno in Serie A – le parole di Andrea Baldi -. Mi sono trovato bene a Tortona e per questo ho scelto di legarmi alla società con un contratto pluriennaleʺ.

Al suo fianco ci sarà Francesco Murru, nato a Oristano il 13 maggio 1994, che vanta una Laurea Triennale in Scienze delle Attività Motorie e Sportive e sta frequentando la Laurea Magistrale in Scienze e Tecniche Avanzate dello Sport. Dopo avere ottenuto la qualifica di Allenatore di Base e Preparatore Fisico di Base FIP, attualmente sta seguendo il corso di Preparatore Fisico Nazionale FIP.

Nella sua carriera, Murru è stato Preparatore Fisico del settore giovanile di Pallacanestro Nichelino, Pallacanestro Pancalieri (femminile), e Pino Torinese (in Serie D), formazione di cui è stato anche assistente allenatore. Murru fa inoltre parte dello staff della FIP Sardegna, di cui è preparatore fisico.

Nel corso della sua carriera è stato anche assistente allenatore delle formazioni giovanili di Cus Torino e allenatore di Ginnastica Reale Torino, Pino Torinese (anche istruttore minibasket) e Chieri. Ora arriva alla Bertram Derthona per iniziare una nuova avventura.

Così Francesco Murru: ʺSono grato e felice di iniziare questa nuova avventura a Tortona. Avere la possibilità di lavorare in una società di alto livello come il Derthona Basket è sia una fortuna sia una grande responsabilità. Non vedo l’ora di cominciare la stagione e dare il migliore supporto alla squadra e allo staff, cercando di migliorare quotidianamente il mio lavoroʺ.

libero neque. fringilla justo dolor elit. at porta. sed