Entra nel sito ufficiale Derthona Basket

 

A Varese il Derthona continua a crescere

A Varese il Derthona continua a crescere

Openjobmetis Varese-Bertram Derthona 89-88

(18-18, 40-41, 69-66)

Tabellini:

Varese: Kell 14, Gentile 18, Beane 9, Sorokas 9, De Nicolao 5, Wilson 13, Librizzi ne, Egbunu 10, Virginio ne, Ferrero, Jones 9, Caruso 2. All. Vertemati

Derthona: Trunic, Tavernelli 13, Filloy 20, Mascolo 21, Cattapan, Severini 3, Mobio, Daum 25, Cain 5, Macura 1. All. Ramondino

Ulteriori buone indicazioni per i Leoni dallo scrimmage contro la Openjobmetis Varese: opposti a una formazione fisica e talentuosa, i bianconeri hanno mostrato buona fluidità e collaborazioni in entrambe le metà campo. Il Derthona si appresta ora al debutto nella Discovery + Supercoppa 2021 presented by Unipolsai che scatterà lunedì 6 settembre alle 21 all’Allianz Dome contro la Pallacanestro Trieste.

Coach Ramondino conferma lo stesso starting five del primo scrimmage anche nella gara con Varese, che inizia ad alti ritmi prima di subire il rientro dei Leoni: al 10’ il punteggio è 18 pari. Nel secondo periodo la gara prosegue con lo stesso leit motiv dei minuti precedenti, con le due squadre che giocano a viso aperto e segnano con buone percentuali: il Derthona chiude avanti 40-41. Al rientro dagli spogliatoi i bianconeri provano ad allungare, sfruttando la vena offensiva di Daum, Mascolo e Filloy, prima di subire il sorpasso avversario in chiusura di frazione. L’ultimo quarto si è giocato all’insegna dell’equilibrio: Varese ha provato a piazzare il break decisivo a metà periodo, ma la Bertram ha reagito, alzando l’intensità della propria difesa, tornando più volte a un solo possesso di distanza. Nel finale punto a punto, la freddezza dei padroni di casa in lunetta ha consentito loro di imporsi per 89-88.

Il commento del vice allenatore Massimo Galli: ʺPer me è sempre bello tornare a Varese, dove ho tanti amici, anche se ora sono avversari. Analizzando la gara, abbiamo giocato bene contro una squadra che ha avuto un inizio di gara migliore del nostro, prima del nostro rientro, avvenuto progressivamente con il passare dei minuti. Abbiamo trovato buone soluzioni su entrambi i lati del campo, nonostante fossimo nuovamente privi di tre americani. Questo scrimmage è un buon viatico in vista di prossimo impegno di lunedì quando la stagione inizierà ufficialmenteʺ.

mi, mattis Praesent commodo tempus eget ut