Entra nel sito ufficiale Derthona Basket

 

Verso Bertram Derthona-Dinamo Banco di Sardegna Sassari: le parole di coach Ramondino e Cain

Verso Bertram Derthona-Dinamo Banco di Sardegna Sassari: le parole di coach Ramondino e Cain

Vigilia di campionato per la Bertram Derthona, attesa dalla sfida casalinga contro la Dinamo Banco di Sardegna Sassari nell’incontro valido per l’8° giornata di campionato di Serie A 2021/22.

A presentare la partita è stato coach Marco Ramondino, che ha analizzato le caratteristiche dei prossimi avversari e la capacità di coach Demis Cavina di dare una identità marcata alle sue squadre: ʺSassari ha grande qualità e, disputando le coppe europee, è attrezzata per avere diverse soluzioni di gioco e di quintetti. Ha recentemente cambiato le proprie gerarchie tecniche dopo la rinuncia a Clemmons, ma questo nuovo volto lo si è visto solo nell’ultima gara contro il Ludwisburg. Credo sia una formazione la cui identità sia ancora in divenire come nel nostro caso, ma sicuramente è allenata da un coach che dà marchio chiaro e fa rendere le sue squadre in modo impressionante per consistenza e organizzazioneʺ.

Il capo allenatore ha poi proseguito commentando l’andamento della Bertram in questo avvio di campionato, sottolineando che ʺi risultati sono conseguenza delle prestazioni: credo che in alcuni momenti della gara riusciamo a giocare una buona pallacanestro, muovendo bene la palla e costruiamo tiri ad alta percentuale. In altri momenti invece mettiamo insieme errori in fila che ci fanno subire dei parziali nel corso delle gare. Questi aspetti rientrano nel discorso della ricerca di una identità di squadra e della consapevolezza del proprio ruolo che ognuno di noi deve avere nei vari momenti delle sfideʺ.

Tyler Cain

Al fianco di coach Ramondino, in conferenza stampa è intervenuto Tyler Lee Cain, che ha cominciato il suo intervento descrivendo la Dinamo Sassari, ʺuna squadra che ha giocatori di esperienza e di alto livello. Nel corso della settimana abbiamo lavorato al meglio per prepararci alla sfidaʺ.

Il centro americano ha poi parlato delle sue caratteristiche e degli aspetti su cui la squadra può crescere nel corso della stagione: ʺSono un giocatore che fa tante piccole cose utili alla squadra, a seconda di quello che le partite richiedono. Credo che per noi sia importante essere tutti sulla stessa lunghezza d’onda, migliorare la comunicazione nel corso dei quaranta minuti e costruire la nostra continuità su entrambe le metà campoʺ.

ʺA Tortona tutto è davvero di alto livello, dall’organizzazione molto professionale, alla città accogliente e al calore dei tifosi, che ci seguono con entusiasmo e passione anche a Casale. Io e la mia famiglia siamo molto feliciʺ ha concluso Cain.

 

| Official Store

| Biglietteria

| Diventa Sponsor

Phone_Footer

| Official App

Bertram Derthona sempre con te!

Lorem sed risus adipiscing felis sem,