Un canestro di Morais gela il Bertram, la Mens Sana espugna il PalaOltrepò

Un canestro di Morais gela il Bertram, la Mens Sana espugna il PalaOltrepò

Bertram Derthona-ON Sharing Mens Sana Siena 77-78
(29-18, 46-43, 69-58)
Tabellini:
Derthona: Knowles 22, Tuoyo 14, Alibegovic 19, Cremaschi ne, Ganeto 6, Blizzard 2, Buffo ne, Ugolini ne, Garri 6, Lusvarghi ne, Gergati 2, Spizzichini 6. All. Pansa
Siena: Poletti 23, Pacher 13, Morais 19, Lupusor 7, Marino 8, Radonjic 1, Ranuzzi 3, Del Debbio ne, Cepic, Prandin 4, Ceccarelli ne, Sanguinetti. All. Moretti
Note: T2: De 19/28, Si 19/34; T3: De 4/28, Si 9/23; Tl: De 27/29, Si 13/18

Doccia gelata per il Bertram Derthona nella prima gara di campionato: i bianconeri, ancora privi di Klaudio Ndoja, si sono arresi alla Mens Sana Siena – guidata dai canestri di Morais – al termine di una gara condotta per oltre 39’. Avvio di gara di grande qualità del Bertram, che trova buone soluzioni offensive e mette in campo una pressione difensiva elevata: dopo quattro minuti è già doppia cifra di vantaggio per la formazione di coach Pansa (14-4). Il Derthona continua a produrre trame di gioco qualitativamente elevate e – sfruttando la grande precisione al tiro – dilata il proprio margine: dopo i primi dieci minuti il punteggio è 29-18. Anche nella seconda frazione la gara prosegue con lo stesso leit motiv: il Bertram conduce cercando grandi collaborazioni offensive; il canestro di Knowles vale il nuovo massimo vantaggio (41-22) e costringe coach Moretti a fermare il gioco. Nel momento di massima difficoltà, la Mens Sana reagisce sfruttando un momento di appannamento dell’attacco del Derthona, producendo un parziale di 15-2 che la riavvicina nel punteggio (43-37). Gli ultimi minuti del periodo sono ancora favorevoli alla formazione ospite e all’intervallo il Bertram conduce per 46-43.Nel terzo quarto partono meglio i bianconeri, guidati dalle iniziative di un ispirato Knowles, prima di subire la reazione avversaria: è, però, ancora la ricerca di giocate offensive corali a dare alla squadra di coach Pansa la doppia cifra di vantaggio con cui si chiude il terzo periodo (69-58). Nell’ultima frazione il calo delle percentuali di tiro del Derthona consente alla Mens Sana – guidata da un grande Morais – di recuperare totalmente il proprio distacco: è un canestro di Morais a 9 secondi dalla fine a regalare alla formazione di coach Moretti il successo nella prima giornata di campionato.

Sponsor & Partners

Bertram - main sponsor - Derthona Basket

Orsi - jersey sponsor - Derthona BasketGruppo Filippetti - jersey sponsor - Derthona BasketCantine Volpi - jersey sponsor - Derthona BasketPCA, gold partner - Derthona BasketCodelfa, gold partner - Derthona BasketRoquette - jersey sponsor - Derthona BasketAssicurazioni Picchi - premium partner - Derthona Basket