Legnano Knights Basket vs Bertram Tortona

Serie A2 Ovest 2018-19

12a Giornata

57

Legnano Knights Basket

77

Bertram Tortona

Risultati

Squadra1Q2Q3Q4QT
Legnano Knights Basket142281357
Bertram Tortona1623221677

Torna al successo la Bertram Derthona che, priva degli infortunati Ganeto e Tuoyo, sbanca il PalaBorsani di Castellanza al termine di una gara che i bianconeri hanno condotto sin dalle prime battute, controllando i tentativi di rimonta avversari e dilatando il margine grazie a una grande prova nel secondo tempo.

Avvio di gara di marca bianconera, con una difesa intensa che porta a diverse palle recuperate che vengono tramutate in canestri: dopo cinque minuti il punteggio è 8-13. Nel finale della prima frazione i padroni di casa tornano a contatto, chiudendo in svantaggio 14-16 al 10’.

In avvio di secondo periodo Legnano riesce a trovare il sorpasso (24-23 al 13’) con un canestro di Serpilli, mentre nei minuti successivi permane l’equilibrio in campo: la formazione di coach Ramondino torna nuovamente avanti al 17’ dopo una tripla di Viglianisi (32-35), che costringe coach Mazzetti a interrompere il gioco. In uscita dal time-out, l’Axpo alza l’intensità difensiva, producendo alcune palle recuperate e canestri in contropiede che valgono il nuovo sorpasso, prima che le realizzazioni di Blizzard e Ndoja mandino i bianconeri in vantaggio 36-39 al riposo.

Al rientro dagli spogliatoi parte meglio il Derthona, che spinto da iniziative corali, tocca il +9 (41-50) al 25’: il momento favorevole ai bianconeri prosegue anche nei minuti successivi, quando la grande intensità difensiva blocca l’attacco di Legnano. La terza frazione è chiusa da un lay-up di Gergati, che fissa il punteggio sul 44-61.

Nell’ultimo quarto il tentativo di rimonta di Legnano viene stoppato dalla capacità della Bertram di andare a rimbalzo d’attacco, guadagnando numerosi extra possessi che vengono poi tramutati in canestri da Blizzard e compagni. Nei minuti finali la formazione bianconera dilata ulteriormente il proprio margine, vincendo per 57-77.

Vigilia di campionato per la Bertram Derthona, attesa da Legnano nella 12° giornata del campionato di Serie A2 Old Wild West. I bianconeri sono reduci da tre sconfitte consecutive – Virtus Roma, Agrigento e Biella – e non attraversano ʺun momento di buona salute generale, fisica ed emotiva. Per questo – afferma coach Ramondino – dobbiamo mantenere il nostro focus sull’aspetto tecnico, in cui non siamo migliorati nelle ultime settimane, offrendo prestazioni non adeguate. Serve migliorare la qualità del gioco, che possiamo controllare, e mentalmente combattere la sfiducia e la negatività, al fine di mostrare un volto diverso. Il nostro obiettivo deve essere collimare i fatti, in campo, con questa voglia che abbiamo di crescereʺ.

Le tre sconfitte consecutive hanno evidenziato ʺla scarsa capacità di reazione della squadra. Per questo, come staff, abbiamo deciso di facilitare il gioco, limitando le nostre soluzioni ma con l’intenzione di renderle più precise. I giocatori – prosegue l’allenatore bianconero – sono consapevoli che le prestazioni dell’ultimo periodo non sono state adeguateʺ.

Come detto, l’avversario del Derthona sarà Legnano, una formazione che soprattutto in casa ha dimostrato di essere ʺestremamente competitiva e capace di produrre dei parziali devastanti: non sempre le prestazioni sono coincise con la vittoria, ma resta una formazione temibile. Entrando nel dettaglio, non sono profondi ed esperti, ma – afferma coach Ramondino – hanno giocatori di talento come Raffa, Bortolani, Serpilli e London. In particolare, in una squadra con gerarchie così chiare, Raffa è il punto di riferimento cui Legnano si aggrappa nei momenti di difficoltà o decisivi delle partiteʺ.

Tra le chiavi della partita, l’allenatore della Bertram individua ʺla capacità di giocare come squadra contro i loro giocatori di pick’n’roll e 1 contro 1 e l’abilità di mantenere equilibrio e controllo quando loro faranno dei parziali. Dovremo essere bravi a non farci trascinare in un ritmo troppo alto che favorisce Legnanoʺ.

Così Kenneth Viglianisi: ʺConosciamo solo un modo per uscire dalla situazione di difficoltà: lavorare con l’atteggiamento e lo spirito giusti e con la mentalità corretta. Perdere non piace a nessuno, dobbiamo essere umili in questo periodo: è chiaro che la migliore medicina per noi è la vittoria. La partita con Legnano sarà una sfida delicata per la classifica: loro sono una squadra che hanno in Raffa il punto di riferimento offensivo, capace di creare per sé e per gli altri. Come nelle altre gare, sarà importante cercare di imporre la nostra pallacanestro, limitando i loro contropiedi e la loro capacità di andare a rimbalzo d’attaccoʺ.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.


Legnano Knights Basket

# GiocatoreRuoloPTS
Raffa Anthony-12
London Makinde-12
Bozzetto Davide-4
Bianchi Sebastiano-13
Ferri Michele-3
Berra Gabriele-0
Bortolani Giordano-1
Serpilli Michele-12
Corti Marco-0
Coraini Andrea-0
Marazzini Giacomo-0
 Totale 57

 Coach MazzettiAllenatore 

Bertram Tortona

# GiocatoreRuoloPTS
7Alibegovic MirzaAla16
9Cremaschi LorenzoCentro0
11Blizzard BrettGuardia8
12Buffo EdoardoGuardia0
13Ndoja KlaudioAla9
14Ugolini PietroAla0
15Garri LucaCentro12
16Lusvarghi MarcoCentro4
22Viglianisi KennethGuardia14
31Gergati LorenzoPlaymaker7
34Spizzichini GabrielePlaymaker7
 Totale 77

 Coach RamondinoAllenatore 
PTS
57
77

PalaBorsani



Sponsor & Partners

Bertram - main sponsor - Derthona Basket

Orsi - jersey sponsor - Derthona BasketGruppo Filippetti - jersey sponsor - Derthona BasketCantine Volpi - jersey sponsor - Derthona BasketPCA, gold partner - Derthona BasketCodelfa, gold partner - Derthona BasketRoquette - jersey sponsor - Derthona BasketAssicurazioni Picchi - premium partner - Derthona BasketMaximpianti - gold partner - Derthona Basket