La volata sorride alla Bertram, l’Eurobasket cade nel finale

La volata sorride alla Bertram, l’Eurobasket cade nel finale

Bertram Derthona-Eurobasket Roma 66-65

(24-11, 41-38, 56-53)

Tabellini:

Derthona: Valle ne, Buffo, Seck, Festinese ne, Gaines 23, De Laurentiis 6, Mascolo 9, Čepić ne, Gražulis 8, Martini 9, Casella 6, Pullazi 5. All. Ramondino

Eurobasket: Sabatino 3, Veideman 10, Fanti 17, Sacchettini ne, Loschi 7, Cicchetti 4, Amici 12, Taylor 12, Maganza, Graziani. All. Maffezzoli

Torna al successo la Bertram Derthona, che nell’ultimo impegno casalingo del 2019 conduce con autorevolezza la gara contro l’Eurobasket per i primi due quarti, prima di subire la rimonta avversaria e imporsi solo nelle battute finali dell’incontro. Primi minuti di gara equilibrati tra Bertram ed Eurobasket, che si affidano a soluzioni corali per muovere il punteggio: al 5’ i bianconeri conducono 10-9. Sono poi tre triple consecutive di Gaines a scavare il primo break nella gara (19-11 all’8’), alimentato poi da Pullazi e Casella che fissano il punteggio sul 24-11 del 10’. Un ulteriore 7-0 in avvio di seconda frazione (parziale aperto di 23-2) consente al Derthona di aggiornare a 20 lunghezze il massimo vantaggio (31-11 al 12’), mentre nelle battute seguenti l’Eurobasket alza l’intensità della propria difesa e trova in Fanti il protagonista di uno 0-7 che accorcia il gap (38-25 al 17’) che costringe coach Ramondino a fermare il gioco. Negli istanti finali del primo tempo gli ospiti riducono il proprio divario a un solo possesso (41-38 all’intervallo) grazie alle iniziative di Veideman. Al rientro dagli spogliatoi i Leoni tornano in doppia cifra di vantaggio (50-38) con un parziale di 9-0, fermato da coach Maffezzoli con un time-out: la reazione dell’Eurobasket arriva con soluzioni corali che consentono ai laziali di chiudere il terzo quarto in svantaggio per 56-53. Nell’ultimo periodo Roma trova la parità a quota 60 (al 34’) con il canestro di Taylor, coronando un lungo inseguimento durato tre quarti; nelle fasi successive la sfida scorre all’insegna dell’equilibrio e a 97 secondi dal termine il Derthona guida con un punto di margine (63-62) sugli avversari. Il canestro di Gražulis rimette un possesso pieno tra le due formazioni; dopo le realizzazioni di Fanti e Mascolo, l’1/2 di Amici in lunetta e la stoppata di Gražulis su Taylor regalano il successo alla Bertram con il punteggio di 66-65.

Orsi

Assicurazioni Picchi

PCA - Derthona Basket

dapibus libero felis felis efficitur. et, justo