La Bertram lotta fino al termine, ma Torino ha la meglio

La Bertram lotta fino al termine, ma Torino ha la meglio

Reale Mutua Torino-Bertram Derthona 75-71

(19-19, 35-34, 61-53)

Tabellini:

Torino: Clark 23, Alibegovic 13, Pagani ne, Penna, Cappelletti 9, Campani 2, Pinkins 8, Toscano 9, Origlia ne, Diop 11, Bushati. All. Cavina

Derthona: Sackey ne, Cannon 10, Gazzotti 6, Ambrosin 6, Tavernelli 9, D’Ercole 3, Graziani ne, Mascolo 17, Severini 10, Sanders 10, Romano ne, Morgillo ne. All. Ramondino

La Bertram Derthona esce sconfitta dal PalaGianni Asti di Torino al termine di una gara equilibrata per la sua intera durata: a fare la differenza in favore di Torino un terzo quarto contraddistinto dalla precisione al tiro da tre punti. I Leoni mantengono a proprio favore la differenza canestri negli scontri diretti (+6 al PalaOltrepò).

Primo quarto intenso e fisico al PalaGianniAsti: dopo il tentativo di allungo di Torino, la Bertram impatta a quota 19 al 10’. Nella seconda frazione di gioco parte meglio il Derthona, anche grazie a una difesa che paga i dividendi, prima di subire il break della Reale Mutua: a chiudere i venti minuti iniziali di gioco sono poi i canestri di Mascolo e Toscano (35-34). Al rientro dagli spogliatoi i padroni di casa allungano nel punteggio grazie a una grande precisione nel tiro da tre punti che consente di scavare il solco: al 30’ Torino avanti 61-53. Nell’ultimo quarto la Bertram stringe le maglie in difesa e opera il sorpasso con la tripla di Tavernelli (63-64 al 34’), prima che la Reale Mutua ritrovi confidenza in attacco e conquisti il successo con il punteggio di 75-71.

justo ultricies dapibus Aenean ut Nullam in Curabitur lectus mattis