Biglietti acquistabili

20/04/2024 19:00
Compra biglietto

Entra nel sito ufficiale Derthona Basket

Il Gulliver Derthona è solido e vince a Lucca: Conte e Josovic grandi trascinatori nel primo successo nel Play-In Silver

Il Gulliver Derthona è solido e vince a Lucca: Conte e Josovic grandi trascinatori nel primo successo nel Play-In Silver

Basketball Club Lucca – Gulliver Supermercati Derthona 86-91

(24-28, 44-41, 69-71)

 

Lucca: Landucci, Burgalassi 6, Barbieri 3, Lenci, Lippi 15, Simonetti 15, Tempestini 15, Del Debbio 12, Brugioni, Pierini 7, Trentin 17, Rinaldi. All. Olivieri.

Derthona: Albertinazzi 2, Fernandez Lang 6 (2/3 da tre), Bresciani ne, Tambwe 11 (11 rb), Errica 11 (3/5 da tre), Korlatovic 1, Diodati 5 (2 stopp), Fonio Fracchia 2, Moro 2, Conte 32 (6/11 da tre, 4 ast, 31 val), Josovic 19 (3/4 da tre, 9 rb, 4 ast, 28 val). All. Ansaloni.

 

Una prova di grande solidità e compattezza consente al Gulliver Supermercati Derthona di ottenere il primo successo nel Play-In Silver del campionato di Serie B Interregionale. Espugnato il parquet della capolista solitaria Basketball Club Lucca, al primo ko nei tre incontri di questa seconda fase della quarta serie nazionale.

La squadra allenata da Luca Ansaloni conduce l’incontro per larghi tratti, porta quattro giocatori in doppia cifra e resiste ai tentativi di allungo avversari negli ultimi minuti, trovando la lucidità per conquistare due punti su un campo caldo come quello lucchese. Abbaglianti le prestazioni di Stefano Conte e Andrija Josovic, 59 di valutazione in due quasi equamente distribuito, con la guardia (in foto) a finire sopra il trentello di punti frutto soprattutto del 6/11 da tre e il secondo a mettere insieme i suoi 19 punti tutti nella ripresa.
I primi minuti di gara scorrono all’insegna dei ritmi alti, con il Derthona che si mantiene sempre in testa guidato dalla verve offensiva di Conte (già in doppia cifra al termine del primo periodo). Al decimo minuto Leoni avanti 24-28. Nella seconda frazione il leitmotiv dell’incontro non cambia, l’equilibrio regna sovrano anche se Lucca opera il sorpasso e chiude avanti 44-41 all’intervallo.
Al rientro dagli spogliatoi si assiste a continui sorpassi e controsorpassi nel punteggio, prima che i padroni di casa – in un paio di occasioni – trovino le giocate per dilatare il proprio gap sino a due possessi. La reazione del Gulliver però non si fa attendere, con un break di 0-7 in chiusura di terzo periodo la formazione bianconera riconquista il comando del punteggio (69-71). L’ultimo quarto segue l’andamento dei trenta minuti precedenti, in un susseguirsi di emozioni e giocate di grande qualità da parte di entrambe le formazioni che entrano nei cinque minuti conclusivi in perfetta parità a quota 80. Lucca approccia meglio il rush finale, ma il Derthona risponde presente e, con lucidità, trova altre triple – tra cui l’ennesima di Conte per l’85-86 mai più sopravanzato – per girare l’inerzia a proprio favore e imporsi 86-91.
In classifica i Leoni restano al 3° posto a quota 10 punti, ma riducono a due le distanza dal duo di testa composto dalla stessa Lucca e Quarrata, prossima avversaria nello scontro casalingo di venerdì prossimo alle ore 20:30 al PalaCamagna.

Ultimi contenuti