Grande Sanders e ultimo quarto stellare: i Leoni ruggiscono

Grande Sanders e ultimo quarto stellare: i Leoni ruggiscono

Bertram Derthona-Apu Old Wild West Udine 76-59

(20-17, 36-30, 48-52)

Tabellini:

Derthona: Sackey ne, Cannon 18, Gazzotti, Ambrosin 3, Tavernelli 6, D’Ercole 8, Graziani ne, Mascolo 2, Severini 12, Sanders 25, Romano ne, Morgillo 2. All. Ramondino

Udine: Johnson 15, Mussini 11, Deangeli 4, Spangaro ne, Schina ne, Antonutti, Agbara ne, Foulland 6, Giuri 11, Nobile 3, Pellegrino 2, Italiano 7. All. Boniciolli

Successo brillante per la Bertram Derthona, che nella sfida ad alta quota contro l’Apu OWW Udine mette in campo una difesa di livello altissimo per tutti e quaranta i minuti. In attacco, guidata da un Sanders quasi infallibile (25p, 5/7 da tre punti alla fine) e dalla lucidità corale nei momenti chiave (triple di D’Ercole e Severini nel finale), riesce a giocare una partita solida che le consente di mettere in tasca i due punti.

Primo quarto ad alta intensità al PalaOltrepò: il Derthona, guidato da un Sanders precisissimo da oltre l’arco (3/3), è avanti per 20-17 al 10’. Nella seconda frazione Udine mette la testa avanti grazie a una serie di triple, prima che i Leoni alzino l’intensità della difesa e trovino estrema fluidità in attacco, chiudendo il primo tempo sul 36-30. Al rientro dagli spogliatoi la Bertram dilata il proprio gap, poi Udine – grazie ai canestri di Giuri e Johnson – prima impatta e poi opera il sorpasso (48-52 al 30’). Nell’ultimo periodo i canestri da fuori di Sanders e Severini aprono la scatola difensiva di Udine, che al contempo non trova ritmo in attacco: il Derthona produce il parziale che spacca definitivamente la partita e regala il successo per 76-59.

 

 

venenatis, risus. venenatis nunc mattis Aenean ut libero amet,