Coach Ramondino e Spizzichini presentano la gara contro Treviglio

Coach Ramondino e Spizzichini presentano la gara contro Treviglio

Vigilia di campionato per la Bertram Derthona, attesa dalla sfida sul campo di Treviglio nella 14° giornata del Girone Ovest del campionato di Serie A2 Old Wild West. I bianconeri sono reduci dalla sconfitta contro Capo d’Orlando, una gara in cui ʺabbiamo giocato con maggiore equilibrio e aderenza al piano partita – afferma coach Ramondino – rispetto al passato. La qualità delle nostre scelte in campo deve però salire in ogni momento dell’incontro, perché se da un lato la combattività dei giocatori è stata quella corretta, dall’altro lato la gara con i siciliani è stata l’ennesima dimostrazione che in questo torneo serva che aspetto tecnico e agonistico siano allo stesso livelloʺ.

Nella gara contro la Benfapp sono nuovamente emerse, come sottolineato anche dallo stesso allenatore bianconero in conferenza stampa, alcune complessità del Derthona nell’essere continuo nell’arco dei quaranta minuti. Questo è un aspetto che ʺha delle motivazioni alla base, come la frammentarietà del nostro lavoro o l’impossibilità di avere a disposizione i giocatori per tutta la settimana – prosegue coach Ramondino – che ci portano ad avere difficoltà nell’essere tutti sulla stessa lunghezza d’onda. Dobbiamo aumentare il nostro livello di attenzione e concentrazione perché solo con il lavoro possiamo fare dei passi in avanti da questo punto di vista, pur consapevoli che non è qualcosa che si può cambiare in una settimanaʺ.

Il prossimo avversario dei bianconeri, come detto, è Treviglio, una formazione che ʺpur essendo rinnovata rispetto all’anno scorso ha degli automatismi ben sviluppati ed esterni fisici che attaccano il canestro con forza e determinazione. Loro prediligono giocare ad alto ritmo – afferma l’allenatore della Bertram – ma hanno chiari obiettivi da perseguire anche nel gioco a metà campo: per questo sono molto difficili da affrontareʺ. Tra le chiavi della gara contro la formazione lombarda, coach Ramondino individua ʺla nostra capacità di fare una partita consistente in difesa, sia a livello individuale cercando di contenere i loro giocatori di 1 contro 1, sia a rimbalzo difensivo, perché Treviglio è la terza miglior squadra per rimbalzi d’attacco catturati. In attacco dovremo muovere bene la palla per evitare situazioni statiche che favoriscono la loro organizzazione difensivaʺ.

Così Gabriele Spizzichini: ʺIn queste settimane stiamo continuando a lavorare con impegno, la partita con Capo d’Orlando non è andata come speravamo ma, nonostante i tanti errori commessi domenica, abbiamo fatto dei piccoli passi in avanti che ci fanno ben sperare. Treviglio è una squadra che ha sempre fatto bene in questi anni, soprattutto in casa dove giocano a ritmo molto alto. Quest’anno stanno facendo cose molto importanti sia per l’esplosione di Pecchia sia per la capacità di ogni giocatore di inserirsi in un sistema collaudato e guidato da Roberts e Nikolic. Sarà importante limitare i loro punti in contropiede e farli giocare il più possibile a difesa schierata: per fare ciò dovremo produrre tiri equilibrati in attacco ed essere solidi difensivamenteʺ.

Sponsor & Partners

Bertram - main sponsor - Derthona Basket

Orsi - jersey sponsor - Derthona BasketGruppo Filippetti - jersey sponsor - Derthona BasketCantine Volpi - jersey sponsor - Derthona BasketPCA, gold partner - Derthona BasketCodelfa, gold partner - Derthona BasketRoquette - jersey sponsor - Derthona BasketAssicurazioni Picchi - premium partner - Derthona Basket