Al via la stagione del Settore Giovanile

Al via la stagione del Settore Giovanile

Prime settimane di allenamento per le squadre del Settore Giovanile del Derthona Basket, in vista della stagione 2018/19. In estate è stato fatto un grande lavoro da Andrea Ablatico, presidente e dirigente responsabile del Basketball Lab, con il coordinamento di Lorenzo Pansa, allenatore della prima squadra. Tra le formazioni bianconere che inizieranno il campionato all’inizio di ottobre c’è il gruppo Under 18 che disputerà il campionato Divisione Nazionale Giovanile, e in doppio tesseramento, la C Silver lombarda con l’Olympia Voghera. L’allenatore è Vanni Talpo, assistente di Lorenzo Pansa in prima squadra, e nel roster sono presenti alcuni dei giovani aggregati al Bertram. ʺIn estate la società ha fatto un grande investimento sui ragazzi – commenta Talpo – ed è stato allestito un gruppo dall’alto livello tecnico e fisico. L’obiettivo del nostro campionato, che comincerà il 1° ottobre, è quello di vincere il maggior numero possibile di partite e fare crescere i giocatori, con la speranza che nel futuro possano diventare elementi importanti anche per la prima squadraʺ.

Al via nella prima settimana di ottobre anche il campionato Under 18 Regionale Gold, che vedrà impegnata la squadra guidata da Paolo Censurini, lo scorso anno vincitore del campionato di Promozione con la Pallacanestro Tortona. Per l’allenatore si tratta della ʺprima esperienza come coach di una squadra giovanile. L’obiettivo è creare un gruppo unito e coeso tra giocatori di due annate diverse e che provengono da squadre differenti. Inoltre voglio fare crescere, a livello tecnico e tattico, i miei giocatori in vista dei campionati senior che affronteranno in futuroʺ.

Inizierà invece negli ultimi giorni di settembre (il 29) il campionato di Under 16 Eccellenza cui parteciperà la formazione allenata da Alessio Gaudio, Responsabile del settore Minibasket bianconero. Il torneo si presenta ʺdifficile e ricco di insidie, ma al tempo stesso utile per lo sviluppo tecnico e mentale dei nostri giocatori: abbiamo inserito un paio di giocatori provenienti da Castellazzo che potranno aiutarci nel corso della stagione. Alcuni atleti del mio gruppo disputeranno anche il campionato Under 18 DNG, così come alcuni ragazzi del gruppo dell’Under 15 faranno parte del roster che allenerò. Credo che questa sia una buona occasione di crescita per i giocatoriʺ ha commentato Gaudio.

Il gruppo Under 15 sarà guidato da Paolo De Ros e disputerà il campionato Regionale Gold, il cui inizio è previsto per il mese di ottobre. Dagli allenamenti delle prime settimane è emerso che ʺil livello tecnico e fisico della squadra si è alzato rispetto allo scorso anno, anche grazie all’inserimento di alcuni ragazzi nuovi che – commenta De Ros – si sono amalgamati molto bene a chi era presente già nella passata stagione: la volontà è quella di avere una crescita costante nel corso dell’annoʺ.

Massimo Bisin, Responsabile tecnico del Settore Giovanile bianconero sarà alla guida dell’under 14 Elite: al suo fianco ci saranno Stefano Degrada come assistente e Giorgio Borghi, proveniente da Cuneo come preparatore atletico delle squadre giovanili. Il gruppo prenderà parte al ʺgirone elite della propria categoria, con l’obiettivo di crescere da un punto di vista tecnico e agonistico. Qualcuno di questi ragazzi è già pronto per l’impegno, altri – commenta Bisin – devono crescere e migliorare, ma tutti, fin dai primi allenamenti, hanno dimostrato grande passione per la pallacanestro. Da parte mia voglio fare un enorme in bocca al lupo a tutti per la stagione che sta per cominciareʺ.

Inizierà tra la fine di ottobre e l’inizio di novembre, invece, il campionato della squadra Under 13 Regionale, che vedrà in panchina Stefano Degrada, di ritorno a Tortona nella veste di allenatore dopo la sua esperienza triennale da giocatore. L’obiettivo stagionale sarà ʺmigliorare i fondamentali offensivi e difensivi di giocatori che sono al loro primo anno di pallacanestro vera dopo avere concluso il percorso minibasket. Vogliamo costruire degli atleti in grado di affrontare poi al meglio i successivi anni di giovaniliʺ.

Nel fine settimana appena trascorso, sabato 8 e domenica 9, si sono svolti i primi tornei minibasket, ad Alessandria: al PalaCima, prima del Memorial Cima, gli Esordienti – guidati da Alessio Gaudio e Dario Gay -hanno disputato un quadrangolare con Olympia Casale, College Basket Alessandria e PMS Moncalieri, classificandosi al secondo alle spalle di Casale, mentre gli Aquilotti, allenati da Stefano Degrada e Clara D’Amico, e gli Scoiattoli – con Dario Gay e Valentina Scardaci come istruttori – sono scesi in campo alla Cittadella dello Sport nell’ambito dell’evento “La Cittadella dello sport e del benessere”. Il torneo è stato organizzato dal College Basket Alessandria e ha visto la partecipazione anche dell’Olympia Voghera.