Rimonta bianconera: la Bertram espugna Treviglio con un grande ultimo quarto

Rimonta bianconera: la Bertram espugna Treviglio con un grande ultimo quarto

BCC Treviglio-Bertram Derthona 69-72

(20-18, 39-34, 60-54)

Tabellini:

Treviglio: Pacher 22, Cagliani ne, Amboni ne, Reati 7, Caroti 6, Nani ne, Palumbo 17, D’almeida 4, Ivanov 3, Taddeo, Borra 10. All. Vertemati

Derthona: Valle ne, Buffo 4, Formenti 2, Seck ne, Festinese ne, Gaines 5, De Laurentiis 11, Mascolo 11, Čepić ne, Gražulis 18, Martini 9, Pullazi 12. All. Ramondino

Torna al successo la Bertram Derthona, ancora priva di Tavernelli, che espugna il PalaFacchetti di Treviglio al termine di un incontro guidato dai padroni di casa per oltre tre quarti e risolto solo nel finale dalla grande rimonta dei Leoni. Primi minuti di gioco caratterizzati dal grande equilibrio in campo tra le due squadre, capaci di trovare soluzioni corali in attacco: al 6’ la Bertram conduce per 11-12. Nei minuti successivi Treviglio e Tortona rispondono a ogni canestro avversario e la realizzazione di Palumbo, in chiusura di primo quarto, vale il 20-18 del 10’. In avvio di secondo periodo la BCC produce un break di 5-1 che vale il massimo vantaggio nell’incontro (25-19 al 13’) e costringe coach Ramondino a fermare la partita. I padroni di casa continuano a mantenere il controllo del punteggio, nonostante le buone soluzioni offensive del Derthona, grazie alla precisione nel tiro da tre punti, che consente ai lombardi di allungare fino al 37-29 del 17’. I Leoni si riavvicinano con un parziale di 0-5; il primo tempo è chiuso dal 2/2 di Ivanov in lunetta (39-34 al 20’). Due triple consecutive di Gražulis riportano avanti i bianconeri in avvio di terzo quarto (39-40 al 23’); sono poi le giocate di Pacher (autore di 11 punti consecutivi) a consentire a Treviglio di allungare. I lombardi aggiornano il massimo vantaggio prima con Reati e poi con il solito Pacher (59-49 al 28’); nel finale i Leoni accorciano fino ad arrivare a due possessi di ritardo (60-54) con cui si chiude la frazione. Gli ospiti partono meglio nell’ultimo quarto, con uno 0-9 firmato Martini-De Laurentiis che vale il controsorpasso (60-63 al 33’); nei minuti successivi, dopo la tripla di Palumbo, che riporta avanti Treviglio (65-63), Tortona produce un nuovo break 0-7) grazie a una grande precisione – 5/5 – in lunetta. I due possessi di margine conquistati dai bianconeri (65-70 a 90 secondi dal termine) costringono coach Vertemati a fermare le operazioni: in uscita dal time-out Palumbo e Martini mantengono invariate le distanze (67-72 a 21 secondi dalla sirena). I 2 liberi finali di Palumbo riducono solo il gap: la Bertram si impone 69-72.

Orsi

Assicurazioni Picchi

PCA - Derthona Basket

efficitur. elit. accumsan justo lectus sed