Share Button

NPC RIETI – BERTRAM DERTHONA 75-69

(18-7, 15-25, 20-22)

Rieti: Tommasini 10, Hearst  13, Casini 18, Davenport 12, Gigli 10, Melchiorri ne, Savoldelli 10, Carenza, Conti 2, Hassan. All.Rossi

Bertram Derthona: Spanghero 9, Divac, Meluzzi, Quaglia 4, Johnson 27, Sorokas 4, Mei 5, Stefanelli 3, Radonjic 11, Garri 6. All. Pansa

Una NPC Rieti ispirata in attacco impone il terzo stop stagionale al Bertram Derthona, vincendo 75-69. Non sono bastati i 27 punti Johnson per portare a casa il risultato, di fronte ad una Npc che ha saputo fare quadrato e reagire ad un momento di grande difficoltà con uno strepitoso ultimo quarto. Rieti porta sei giocatori in doppia cifra e, con Davenport e Casini, riesce a conquistare due punti importanti per il suo avvio di campionato.

L’avvio di gara porta l’impronta di Rieti. Casini e Tommasini dai sette metri di distanza mettono una grande pressione al quintetto di coach Pansa. Una schiacciata di Sorokas e una triple di Radonjic tamponano l’emergenza, ma Rieti ne ha di più e chiude il primo quarto avanti 18-7. Melvin Johnson si iscrive alla partita e, con tredici punti personali nel primo tempo, trascina la rimonta bianconera, che sfiora l’aggancio proprio in chiusura di primo tempo, sul 33-32.
Nel terzo quarto i Leoni prendono fiducia dalla lunga distanza e in transizione. Johnson mostra tutta la sua qualità; 5 punti nei primissimi istanti di gioco e sostanza fanno mettere la testa avanti ai bianconeri acquisendo poi da li a poco il massimo vantaggio di 10 punti con altri cinque punti di Radonjic. Rieti alza l’intensità di gioco: Savoldelli e Gigli rimettono il fiato sul collo ai bianconeri, poi è ancora il playmaker classe ’97, con una tripla da distanza siderale, a stampare il 53-54 del trentesimo minuto. Dopo alcuni minuti di equilibrio, Tommasini e Garri si scambiano i canestri del 67-67, poi un fallo tecnico fischiato a Mei e capitalizzato dalla Npc (libero di Hearst, tripla di Davenport) scava il break che i tentativi di Sorokas e Spanghero non riusciranno più a chiudere. 
Share Button