Share Button

Moncada Agrigento – Orsi Derthona 84-70
(26-17, 38-39, 57-55)

Agrigento: Bucci 2, Buford 21, Cuffaro ne, Zugno 10, Evangelisti 10, Tartaglia A. ne, Ferraro 5, Tartaglia M. ne, Chiarastella ne, De Laurentiis 12, Piazza 4, Bell Holter 20. All.Ciani
Derthona: Greene IV 11, Cosey 14, Alviti 5, Ricci 4, Sanna 10, Reati 4, Conti ne, MAscherpa 2, Garri 18, Cucci 2. All.Cavina

Arbitri: Giovannetti di Terni, Radaelli di Rho (Mi), Capurro di Reggio Calabria.

E’ amara la prima trasferta siciliana del Derthona, che viene sconfitto dalla Moncada Agrigento per 84-70 nell’undicesimo turno di stagione regolare. Dopo tre quarti di grande equilibrio, nei quali i bianconeri erano riusciti a recuperare il veemente avvio dei padroni di casa, dando il là ad uno scontro davvero appassionante, il Derthona non è riuscito ad arginare l’impeto con il quale i siciliani hanno aperto il quarto periodo.
Rallentata più nella propria fase offensiva che in difesa, la Orsi ha concesso strada ad una Moncada capace di fare la maggiore stazza (35-26 a rimbalzo) ed il proprio potenziale offensivo. Nella parte centrale del quarto periodo sono stati Buford, Evangelisti e De Laurentiis a segnare i canestri che hanno deciso la partita (66-57 al 36’); nel finale è stato poi Zugno, con otto punti consecutivi, a permettere alla Moncada di allungare fino all’84-70 conclusivo.

Per i bianconeri non c’è tempo per pensare: dopo il viaggio di ritorno, previsto per la mattinata di venerdì, capitan Garri e compagni si ritroveranno in palestra già nel pomeriggio.
Nel mirino c’è il derby di domenica pomeriggio al PalaFerraris, che metterà di fronte Orsi Derthona e Novipiù Casale Monferrato, per la dodicesima giornata di campionato.

Share Button