Share Button

derthona-latina

VOGHERA. Il Derthona vince con Latina la terza partita nelle ultime quattro gare e mantiene il terzo posto insieme a Siena (cheha vinto al supplementare a Reggio Calabria) e staccando Agropoli (che ha perso con Roma). Finisce 74-62, con il parziale messo a segno nel secondo quarto (23-15) decisivo per il match. Coach Cavina parte con Spissu, Simoncelli, Marks, Brooks e Garri. Da parte opposta Gramenzi sceglie Uglietti, Mei, Tavernelli, Tagliabue e Novacic, ala croata classe 1985 è alto 201 centimetri che è arrivato alla Benacquista per rinforzare il roster pontino a seguito dell’ulteriore infortunio subito da Chace Stanback. I primi punti della gara li segna Garri dopo un pick n’roll con Spissu. Ma la prima parte della partita è dominata dalle difese, le squadre segnano poco e Cavina fa la prima rotazione mettendo Reati per Marks. Mei penetra in sottomano e dopo 5’ il punteggio è 4-4. Le squadre tirano con basse percentuali. Tavernelli segna in transizione, Reati replica in penetrazione. Mei ne mette altri due, Garri lavora in post con Novacic e segna con il gancio (11-10). Chiude il quarto Grande di tocco dopo aver preso il proprio rimbalzo (11-12).

Segnano ad inizio del secondo quarto Uglietti e Grande: Latina fa il primo mini break (16-11), ma Tortona torna subito sotto con Garri e poi con Reati. Completa la rimonta Bianchi con una bomba, Brooks spalle a canestro riporta in vantaggio i Leoni a 5’29’’. Il break aumenta con quattro punti di fila di Marks (29-21) a 2’43’’ dal termine del secondo periodo. Latina torna in partita con quattro a fila di Tagliabue (29-25), ma il finale è bianconero. Spissu penetra e scarica per Garri (già doppia doppia alla fine del primo tempo con 11 punti e 11 rimbalzi), Bianchi manda all’intervallo lungo il Derthona con il massimo vantaggio (34-27). Senza Mosley e Ihedioha i pontini soffrono a rimbalzo dove Tortona è superiore (27 a 16).

Inizia il terzo quarto e Marks segna dalla lunga, Gramenzi protesta per un passi fischiato alla sua squadra e si prende il tecnico. Marks segna ancora da tre mettendo sei punti a fila e Tortona prova a scappare (40-27). Anche Garri segna dalla lunga e mette un libero che vale il 44-31. Latina prova a rientrare con Uglietti, ma Bianchi ha la mano calda e mette due bombe mancine a fila (50-38). Pastore prende segna dalla lunga e si prende un fallo tecnico che annulla il tentativo di rimonta (53-41). Latina torna a -9 con Grande e il terzo quarto finisce 58-49.

Inizia l’ultimo periodo e segnano Marks e Simoncelli (da tre) riportando in doppia cifra il vantaggio (63-51). Spissu la mette da tre, ma Latina rimane in partita con una penetrazione di Grande (66-56). Garri e Simoncelli sempre dalla lunga danno la spallata decisiva alla gara (72-56). Il Derthona gestisce il finale e porta a casa la terza vittoria (74-62) nelle ultime quattro gare.

TABELINO

TORTONA           74

LATINA                62

ORSI DERTHONA: Spissu 7, Gay, Reati 7, Bianchi 12, Marks 11, Simoncelli 8, Garri 18, Antonietti, Brooks 11. All. Cavina

BENACQUISTA LATINA: Grande 13, Tavernelli 7, Tagliabue 7, Novacic 7, Uglietti 11, Mei 8, Pastore 9, Di Ianni, Mosley. All. Gramenzi

NOTE. Primo tempo: 34-27. Parziali: 11-12, 23-14, 24-22, 16-13

Share Button