Share Button

Buona la prima ! Di fronte a un buon sostegno di tifosi che hanno viaggiato a Roma e spinti con il pensiero da tutti quelli rimasti che hanno tentato quasi invano di seguire con la tv LNP , i ragazzi di coach Cavina espugnano la capitale e portano a casa i primi due punti della stagione .

Il primo canestro della stagione 2015/2016 è targato Derrick Marks a cui risponde subito il tiratore designato di Roma Voskuil che con Meini e Olasewere è l’anima della Virtus . Roma ha preparato la partita cercando di limitare il più possibile Brooks e in questo inizio di partita ci riesce . Al primo mini riposo due punti di vantaggio per Tortona sul 21-19 .

Spissu , Reati ed Ammannato sono molto presenti nella partita , le difese hanno spesso la meglio sull’attacco e il secondo quarto si chiude con il vantaggio esterno sul 33 – 31 con Voskuil che segna di fatto metà punti della squadra ( 15 per lui ) .

Al rientro dalla pausa lunga le polveri sono ancora più bagnate . Reati sblocca Tortona dopo 2′ mentre Roma deve aspettare altri 2 minuti per la bomba di Olasewere . Tortona comincia le prime prove di allungo mentre Maresca , romano vero , si carica la squadra sulle spalle e ricuce ma Luca Garri sale in cattedra con sprazzi di classe che portano nuovamente Tortona avanti di 5 all’ultimo riposo : 46 – 41 .

Tortona continua con buona attitudine difensiva e prima una tripla di Brooks e poi Spissu siglano il più 10 sul 53-43 ma un pò di stanchezza e qualche piccola sbavatura sotto forma di mancate rotazioni e palle perse permettono a Roma di rientrare fino al meno 3 . Spissu segna la tripla che porta ancora avanti i leoni di 6 , vantaggio che permette a Tortona di gestire l’ultima sfuriata romana e di tornare a casa con il referto rosa .

Derthona : Garri 13 , Spissu 12 , Reati 11 , Brooks 11 , Ammannato 9 , Marks 7 , Bianchi 1 .

Share Button