Mens Sana Siena 1871 vs Bertram Tortona

Serie A2 Ovest 2018-19

16a Giornata

76

Mens Sana Siena 1871

77

Bertram Tortona

Risultati

Squadra1Q2Q3Q4QT
Mens Sana Siena 18711622182076
Bertram Tortona2020201777

Vittoria in volata per la Bertram Derthona che, nella prima uscita dei neo acquisti Lydeka e Bertone, coglie un importante successo sul campo della Mens Sana Siena al termine di una gara largamente condotta e risolta da una tripla di Blizzard a 12 secondi dalla sirena.

Avvio di gara che vede protagonisti Bertone e Lydeka, i due nuovi acquisti della Bertram: dall’altra parte sono Poletti e Pacher i riferimenti offensivi della Mens Sana nei primi equilibrati minuti della partita. La buona fluidità delle rotazioni difensive dei bianconeri crea difficoltà all’attacco dei padroni di casa: è un canestro in lay-up di Bertone, dopo una palla recuperata, a costringere coach Moretti a fermare il gioco (13-16 al 7’). La tripla di Sanguinetti e il canestro di Viglianisi chiudono poi i primi dieci minuti: il Derthona conduce 16-20.

L’equilibrio tra le due formazioni prosegue anche nel secondo periodo: dopo il massimo vantaggio ospite (18-25 con la tripla di Spizzichini) Siena torna a contatto grazie a un 5-0 firmato Poletti-Ranuzzi. Nei minuti seguenti le due squadre producono parziali e contro parziali che muovono il punteggio: il primo tempo è chiuso dal canestro di Bertone, che manda la Bertram avanti 38-40 all’intervallo.

Anche nel terzo periodo i bianconeri mantengono un leggero margine di vantaggio, in una gara contraddistinta da continui break di entrambe le squadre: la frazione si chiude sul 56-60, dopo il canestro da tre punti di Ndoja nell’ultima azione offensiva dei bianconeri nel parziale.

L’equilibrio in campo prosegue anche nell’ultimo quarto, con le due formazioni capaci di trovare canestri importanti per rispondere ai tentativi di allungo avversari:  i padroni di casa ritrovano poi la parità a quota 68 (al 36’) dopo i tiri liberi di Pacher. La Bertram torna nuovamente in vantaggio grazie a due canestri in penetrazione di Bertone (70-74 a 1’30” dalla fine). Siena torna a condurre nella gara (76-74) grazie a due triple di Marino e Morais – quest’ultima a 21 secondi dalla sirena – che costringono coach Ramondino a fermare il gioco.

In uscita dal time-out Blizzard segna la tripla del sorpasso (76-77): il successivo lay-up di Morais non trova il fondo della retina. La Bertram vince 76-77.

Vigilia di campionato per la Bertram Derthona, attesa da Siena nella prima giornata di ritorno del Girone Ovest del campionato di Serie A2 Old Wild West. In settimana i bianconeri hanno annunciato gli arrivi di Bertone e Lydeka, due giocatori che hanno ʺun alto livello di esperienza e un’ottima conoscenza del gioco. Entrambi – esordisce coach Ramondino – sono arrivati in buona condizione fisica e possono dare il loro contributo già a partire dalla partita con Siena. Crediamo di avere individuato gli atleti che ci potessero aiutare a fare un ulteriore passo in avanti: Bertone può creare dei vantaggi e ci consente di giocare a un ritmo più alto oltre a essere meno prevedibili, mentre Lydeka ci dà solidità e una presenza importante vicino a canestro. Nel campionato di A2 può essere un fattore anche a livello offensivoʺ.

La Bertram è reduce da tre sconfitte consecutive di cui l’ultima, contro Bergamo, è maturata solo dopo un tempo supplementare. La prova contro la capolista ha messo in mostra dei miglioramenti da parte dei bianconeri, che ʺnelle ultime tre settimane hanno lavorato con grande dedizione e serietà. I risultati non sono quelli che ci aspettavamo – prosegue coach Ramondino – però quantomeno abbiamo trovato un po’ di continuità e siamo più consistenti a livello difensivo. Oggi dobbiamo essere bravi nel compiere l’ultimo difficile step: fare combaciare buone prestazioni con i risultatiʺ.

Passando all’analisi dei prossimi avversari, l’allenatore bianconero ritiene che ʺSiena sia una squadra brava a giocare in velocità, con due giocatori come Marino e Morais che sono devastanti in campo aperto. Hanno un assetto versatile, grazie a lunghi che sanno giocare faccia a canestro e aprono molto bene il campo. Inoltre, soprattutto in casa, sono abili nel trovare un contributo importante in termini di rimbalzi, palle recuperate e impatto difensivo da parte dei cosiddetti gregariʺ.

I toscani precedono il Derthona in classifica e hanno cinque punti in più rispetto ai bianconeri: per questo la gara di domani diventa ʺmolto importante, anche se qualunque risultato maturerà dovrà essere contestualizzato, da parte nostra, in una ricerca di continuità di risultati necessaria per uscire dalla situazione di classifica attualeʺ. Tra le chiavi della gara, coach Ramondino individua ʺla nostra capacità nel giocare bene contro i loro cambi difensivi, il trovare un buon ritmo offensivo e l’essere bravi nel chiudere l’area senza sacrificare la difesa sui loro tiratoriʺ.

Così Luca Garri: ʺGli arrivi di Bertone e Lydeka in settimana ci hanno portato grande entusiasmo e una sferzata di energia che non può che farci bene. In vista della prossima partita con Siena dobbiamo ripartire dalle tante cose buone che abbiamo messo in mostra contro Bergamo contro cui ci è mancata solo la zampata finale. La Mens Sana è una squadra che può contare su un fattore campo importante e che ha in Morais e Pacher i punti di riferimento, oltre a un nucleo di italiani esperti e in grado di esaltarsi soprattutto in casa. Sarà una gara decisiva perché Siena ci precede in classifica e una vittoria contro di loro ci permetterebbe di ridurre le distanze e ci farebbe compiere un passo in avanti per uscire dalla zona playoutʺ.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.


Mens Sana Siena 1871

# GiocatoreRuoloPTS
Pacher A.J.-15
Marino Tommaso-13
Poletti Mitchell-17
Morais Carlos-15
Sanguinetti Giacomo-6
Ranuzzi Alex-4
11Radonjic TodorAla0
Cepic Janko-0
Ceccarelli Leonardo-0
Del Debbio Andrea-0
Lupusor Ion-0
Prandin Roberto-6
 Totale 76

 Coach MorettiAllenatore 

Bertram Tortona

# GiocatoreRuoloPTS
7Alibegovic MirzaAla10
11Blizzard BrettGuardia10
13Ndoja KlaudioAla16
14Ugolini PietroAla0
15Garri LucaCentro2
22Viglianisi KennethGuardia2
25Bertone PabloGuardia24
31Gergati LorenzoPlaymaker2
34Spizzichini GabrielePlaymaker3
61Lydeka TautvydasCentro8
 Totale 77

 Coach RamondinoAllenatore 
PTS
76
77

PalaEstra



Sponsor & Partners

Bertram - main sponsor - Derthona Basket

Orsi - jersey sponsor - Derthona BasketGruppo Filippetti - jersey sponsor - Derthona BasketCantine Volpi - jersey sponsor - Derthona BasketPCA, gold partner - Derthona BasketCodelfa, gold partner - Derthona BasketRoquette - jersey sponsor - Derthona BasketAssicurazioni Picchi - premium partner - Derthona BasketMaximpianti - gold partner - Derthona Basket