Share Button

Rudy Valenti Derthona Basket

Il Derthona Basket comunica di aver sottoscritto un contratto per la stagione 2014/2015 con l’atleta Rodolfo Valenti . Il contratto prevede la possibilità di estensione anche per la stagione 2015/2016 .

Marco Picchi , direttore sportivo , commenta con soddisfazione : “ Rudy non ha certo bisogno di presentazioni . Per lui parla la carriera di altissimo livello che ha avuto fin qui . Abbiamo pensato insieme a coach Cavina che potesse essere il giocatore giusto per il nostro progetto sia dal punto di vista tecnico che umano . A questo punto riteniamo di aver costruito un roster adatto per il nostro obiettivo principale che rimane quello di mantenere la categoria facendo un campionato tranquillo togliendoci comunque soddisfazioni . La squadra è sostanzialmente fatta . Abbiamo ancora a disposizione un visto per uno straniero e se capiterà un’occasione in linea con i budget societari non ce la lasceremo sfuggire . Se invece non avremo occasioni possiamo tranquillamente partire con questo roster “ .

Valenti è nato a Fabriano il 24 marzo 1980. È un’ala di 198 centimetri per 100 kilogrammi dotata di grande atletismo e duttilità tattica. È un giocatore esperto che può vantare presenze importanti nei campionati di A1 e A2 e le sue caratteristiche gli permettono di adattarsi a vari ruoli sia in attacco che in difesa .
Rudy è cresciuto nel settore giovanile della Sutor Montegranaro, società con cui ha esordito in Legadue già nel 2001/02. Dopo due stagioni consecutive in B1 a Cento, Valenti ritrova la Legadue nella stagione 2004/05 a Fabriano. L’anno dopo approda alla Triboldi Soresina, dove vince sia il campionato di B1 che la LegaDue. Nel 2007/08 fa il suo esordio in A1 con la Pallacanestro Cantù, per poi tornare in Legadue a Soresina nella stagione successiva e vincere nuovamente il campionato.
Comincia la stagione 2009/10 a Cremona in A1 e a gennaio 2010 passa all’Assigeco Casalpusterlengo in LegaDue . Poi il passaggio a Reggio Emilia dove resta due stagioni e dove può annoverare un campionato vinto ma anche un infortunio al tendine d’Achille che lo tiene a riposo per buona parte della stagione.
Nel 2012/2013 gioca in Legadue ad Imola viaggiando a 11 punti e 7 rimbalzi nei 25 minuti di utilizzo di media a gara. Nella stagione appena passata ha iniziato con Lucca in Silver disputando 23 gare realizzando 10.7 punti, tirando con il 51% da 2 e il 40% da 3, e conquistando circa 7 rimbalzi di media. Poi il passaggio a Capo d’Orlando allenato da coach Pozzecco nella squadra che è arrivata in finale playoff perdendo contro Trento disputando 18 partite a 3,5 punti di media e 3 rimbalzi .

La società e tutto lo staff danno il benvenuto a Rudy !!!

Massimiliano Dagradi-Responsabile Comunicazione

Share Button