Share Button

Così coach Demis Cavina commenta il lavoro svolto per preparare la gara che il Derthona giocherà con Rieti domani sera a Casale. «Per centrare la vittoria dobbiamo ripartire dalle certezze, soprattutto quelle nella nostra metacampo difensiva. Dobbiamo anche concentrare le nostre energie nella prestazione in campo senza disperderle pensando a cose che non possiamo controllare come il mercato o la classifica. Conosciamo bene il nostro nuovo assetto perché in realtà è quello con cui abbiamo iniziato la stagione. I ragazzi sono consapevoli che aumenteranno le responsabilità di ognuno di loro e sono certo che, vista la loro determinazione, saranno pronti dando una grande risposta». «L’intenso lavoro che lo staff tecnico e la squadra hanno potuto completare nel corso di queste due settimane senza impegni agonistici ha compattato l’ambiente e ha portato in dote un buon morale nel gruppo – aggiunge il ds Miro De Giuli – Negli ultimi allenamenti sta emergendo la voglia di reagire a questo momento meno positivo da parte di tutti i ragazzi e il mio augurio è che già dalla partita di domani contro Rieti si possano raccogliere i frutti di quanto seminato in questi giorni».

Share Button