Share Button

Venerdì pomeriggio, al rientro dalla trasferta di Agrigento, coach Demis Cavina è stato ospite di Sabrina Castellano, responsabile della filiale di Tortona di Staff, per la conferenza stampa di presentazione della partita di domenica contro la Novipiù Casale Monferrato.

L’introduzione è stata riservata a Sabrina Castellano, “padrona di casa” nella sede di Corso Alessandria 109: “Staff è nata quattro anni fa a Mantova ed è presente a Tortona da due anni. Come accade a Mantova, dove da tempo la nostra società è vicina agli Stings, anche qui abbiamo deciso di sostenere un’eccellenza dello sport cittadino come il Derthona. Siamo felici e orgogliosi di poter ospitare una rappresentanza del club bianconero e cogliamo l’occasione per invitare coach Demis Cavina ad entrare nella nostra squadra di formatori dei giovani che si rivolgono a noi per migliorare le proprie capacità ed approcciare nel modo migliore al mondo del lavoro”.

 

Poi è stata la volta di Demis Cavina, che insieme ai giornalisti presenti ha fatto il punto della situazione verso il derby di domenica. “Siamo davanti a una partita molto importante per l’ambiente, quello che a Tortona è considerato il vero derby. Né noi né i nostri avversari avremo molto tempo per prepararlo dal punto di vista tecnico, pertanto focalizzeremo le nostre attenzioni per recuperare le energie psico-fisiche e per riprendere il cammino che ultimamente non è più roseo come lo è stato all’inizio dell’anno. Quello che stiamo vivendo è un periodo di flessione: ogni campionato è composto di vari bioritmi e noi ci siamo trovati ad affrontare le ultime partite nella sua onda negativa. Ho visto che questo aspetto ha fatto notizia; probabilmente all’esterno del nostro ambiente non sono così chiari gli obiettivi di squadra e società, ma non è importante. Dobbiamo pensare a noi stessi e a farci trovare pronti per una partita sentitissima, che giocheremo sul loro campo e dopo un viaggio lungo come quello di Agrigento. Siamo una squadra che si esalta nelle difficoltà: alla luce del nostro recente passato, posso dire che saremo estremamente carichi”.

 

Share Button