Share Button

 

Il quarto arrivo del Derthona è Milos Divac.
Ala forte di 200 cm, Divac è nato a Podgorica, Montenegro, il 12 maggio del 1998. Dopo gli inizi nella sua terra d’origine, nell’estate del 2013 si trasferisce a Pistoia ed entra a fare parte del settore giovanile del Pistoia Basket 2000. Nel 2015 è parte attiva della squadra che conquista lo Scudetto Under16; dall’estate successiva si divide tra il torneo Under18 con la maglia di Pistoia e l’esperienza in serie B con la maglia del Bottegone Pistoia, all’interno di una squadra formata in larga parte da altri ragazzi del settore giovanile di Pistoia.
In maglia Bottegone, al primo anno in serie B gioca 27 partite, realizzando 2.2 punti in 12’ di utilizzo medio.  Nella stagione appena conclusa, all’aumentare del minutaggio, passato a 28’ di impiego medio, ha fatto eco un incremento della produzione personale, passata a 8.5 punti e 5 rimbalzi, con il 50% da 2 punti ed il 37% da dietro l’arco dei tre punti.
Così il direttore sportivo Miro De Giuli: “Inseriamo un giocatore giovane e di prospettiva, che nel corso delle ultime due stagioni ha saputo rispondere con personalità al doppio impegno tra settore giovanile e serie B. Siamo contenti di avere concluso questa trattativa ed estremamente fiduciosi che Milos possa ritagliarsi sin dalle prime uscite il proprio spazio nel nostro reparto lunghi.”
Queste le parole di Milos Divac: “Sono molto contento dell’occasione che mi sta prospettando il Derthona e di poter giocare un torneo appassionante e formativo come la serie A2. Per me sarà un salto importante, dopo due anni in serie B, ma potrò contare su alcuni riferimenti importanti come la conoscenza dell’allenatore ed il supporto di una società molto ambiziosa. Prometto che darò il massimo in campo.”

 

 

Share Button