Share Button

der 1 der 3 der
VOGHERA. Senza Simoncelli e con Garri non al meglio il Derthona torna alla vittoria con Rieti dopo le sconfitte di Casalpusterlengo e Biella. Nel terzo periodo i leoni mettono a segno il parziale decisivo (23-13). Quintetto bianconero con Spissu, Marks, Ammannato, Brooks e Reati. Coach Nunzi per gli ospiti schiera Buckles, Mortellaro, Della Rosa, Benedusi e Parente. I leoni partono attaccando subito il ferro contro Rieti: prima Marks in penetrazione e poi Brooks (due canestri di fila) segnano i primi punti della gara del PalaOltrepo tra Derthona e la neopromossa Rieti. I primi cinque punti ospiti sono di Mortellaro (ne segnerà 9 nel primo quarto) che la mette in transizione e su rimbalzo offensivo. Dopo cinque minuti il Derthona conduce 6-5. Dopo lo sprint iniziale i bianco neri faticano, coach Cavina inserisce Garri che mette 7 punti a fila: una bomba, tap in a canestro in transizione (dopo aver rubato palla a Parente) e sottomano (13-13). Il primo quarto termina 15-13 per il Derthona. Inizia il secondo periodo e Brooks si fa subito largo in area verniciata: canestro e fallo per il +5. Buckles non tiene Brooks, Rieti rimane attaccata con Pepper e Mortellaro e la gara è 25-25 finché il giovane Gay entrato per dare minuti a Spissu mette una bomba da tre che fa esplodere il PalaOltrepo. Tortona costruisce buoni tiri, la palla gira e arrivano buoni rimbalzi che danno seconde chance. In pratica senza Marks (tre falli) il primo tempo finisce 32-32 con i leoni che dalla lunga tirano con il 18%. Inizia il terzo quarto con una bomba di Spissu e un canestro in post basso di Marks (7 nel quarto). Parente segna i due liberi e a 6’50’’ dalla fine del periodo e il Derthona conduce 42-38. Il taglio di Marks su assist di Reati da il +7. Il quintetto piccolo con Brooks centro e quattro esterni da i suoi frutti e il parziale diventa in doppia cifra. Rieti ha più centimetri, ma fatica a trovare penetrazioni e con un piazzato di Gay Tortona arriva a +13. In quarto si chiude 55-45 per i leoni. Inizia l’ultimo periodo e il Derthona gestisce con maturità il match: quando mancano 5’ al termine un piazzato di Spissu regala il +18 dalla lunga (67-49). Finisce 73-60, prossimo impegno ad Agropoli il 3 gennaio.
DERTHONA 73
RIETI 60
DERTHONA: Spissu 13, Gay 5, Reati 6, Bianchi 2, Marks 13, Garri 13, Brooks 21. All. Cavina
RIETI: Buckles 6, Mortellaro 17, Benedusi 4, Feliciangeli 4, Longobardi 5, Parente 9, Pepper 15. All. Nunzi
ARBITRO: Rudellat, Terranova e Mertellosio
NOTE. Primo tempo: 32-32. Parziali: 15-13, 17-19, 23-13, 18-15.

Share Button