Share Button

Under 15

Derthona Basket – Moncalieri 41-62 (14-9, 10-22, 11-11, 6-20)

Derthona : Perriello, Celli 1, Rolando 3, Zanchetta 3, Guerra D. 2, Davio 8, Santoro 18, Morini, Conti, Mogni 4, Mogliazza 2, Zanin. All. Noli

Dura solo un quarto l’illusione degli allievi bianconeri di superare Moncalieri. Orfani di Pernigotti fermo per problemi fisici, alla squadra di coach Noli vengono a mancare punti importanti. La buona volontà di Santoro & soci non risulta sufficiente ed alla fine il verdetto negativo è scontato.

Under 14

Mado Valenza – Derthona Basket 68-72 (11-16, 24-21, 20-19, 13-16)

Derthona : Mogliazza 2, Ansaldi 2, Cattaneo 20, Magrassi, Mogni 20, Ferrari 4, Patri, Lonardo, D’Angella, Singh 14, Ghislieri 2, Zanin 8. All. Noli

Ancora una bella vittoria dei ragazzi di Noli sul difficile campo di Valenza. Nella prima frazione i nostri allungano grazie all’impatto di Zanin. Poi con Cattaneo e Mogni si resiste al ritorno degli avversari nella parte centrale della gara. Nell’ultimo quarto le zampate decisive sono di Singh, mentre Mogliazza chiude le ostilità in favore dei tortonesi. Domenica prossima alle ore 11 al PalaCamagna big match contro Asti.

Under 13

Derthona Basket – Trofarello 102-16 (20-4, 41-0, 16-10, 25-2)

Derthona : Tava 11, Costardi 7, Ferretti, Franchini 8, Cremonti 9, Chiappini 10, Malvicini 7, Nizzola 20, De Nicolò L. 18, Olivieri, De Nicolò G. 9, Nocenti 12. All. De Ros

Un’altra partita senza storia per la squadra di coach De Ros. Poco da segnalare per la cronaca: basta leggere il tabellino. Domenica prossima attesa trasferta a Chivasso contro l’altra formazione ancora imbattuta in campionato.

Minibasket Esordienti ( vedi foto)

Derthona Basket – Asti 29-21 (8-6, 8-9, 4-2, 9-4)

Derthona : Bonadeo, Ariganello 11, Rossini, Bagnasco 2, Sicbaldi 4, Lombardi 2, Pezzulla, Cabella 6, Melisi, Zanin, Chiesa, Viale 4, Agostinei . All. Caenazzo

Esordio positivo degli esordienti in campionato contro Asti. Coach Caenazzo, nonostante alcune assenze importanti, gestisce la gara al meglio, trovando il giusto equilibrio tra tutti i giovanissimi del 2003. Il primo allungo arriva grazie alle iniziative di Cabella, mentre per decidere le sorti dell’incontro risulta determinante la carica di Ariganello, oltre ai punti nel finale di Sicbaldi.

 

Esordienti

Share Button