Share Button

dert (4)

FERENTINO. Sotto per tre periodi Tortona compie una grande rimonta nell’ultimo periodo (22-11 di parziale), ma non basta per evitare la sconfitta (77-76). Nel concitato finale Marks ha risposto dalla lunga a Raymond, ma l’ultimo tiro dei Leoni non è entrato. Senza Iannilli (in panchina per onor di firma) e Bianchi il Derthona affronta Ferentino reduce da quattro vittorie, tre nell’ultima settimana. Cavina sceglie in quintetto Spissu, Simoncelli, Reati, Marks e Brooks. Da parte opposta Ansaloni parte con Imbrò, Raymond, Bowers, Raspino e Gigli. Il piano partita di Ferentino è mettere palla in post e Gigli (10 punti nel primo quarto) segna il primo canestro spalle a canestro. Spissu dalla lunga replica subito. Ferentino mette ancora palla in area verniciata con Gigli e Raymond. Imbrò dalla linea dei tre punti a 7’32’’ regala il primo mini break 9-3. Cavina toglie Reati per Garri e alza il quintetto. Un contropiede chiuso da Marks e una rubata di Spissu riportano il Derthona sotto di un canestro (11-9). Tortona passa a zona e riesce a togliere continuità a Ferentino. Da buone difese arrivano tre contropiedi: a 3’12’’ il punteggio è in parità (15-15), ma una bomba di Carnovali dà il minibreak ai locali. Il primo quarto finisce 24-19 per Ferentino.

Inizia il secondo periodo e Cavina sceglie il quintetto piccolo, mentre Ansaloni inserisce Bulleri e Carnovali che segna subito in penetrazione. Si va dalla parte opposta e Marks trova il taglio di Brooks (26-21). Benevelli si trova in post basso contro Spissu: canestro e fallo che portano il vantaggio in doppia cifra per i locali (31-21). Segna Bulleri in penetrazione, Marks la mette dalla lunga e poi in penetrazione. A metà quarto il Derthona è sotto di 8 punti. Cavina usa la panchina inserendo Antonietti: Tortona è sotto di 7 punti (39-32). A sei secondi dall’intervallo lungo Bowers riporta con un piazzato il vantaggio in doppia cifra, ma Brooks con una schiacciata conclude il primo tempo 45-37.

Si torna in campo e segna subito Marks, ma dalla lunga Raymond non perdona. Taglio di Simoncelli e transizione chiusa da Garri portano il Derthona sotto di 5 punti (48-43). Ma Ferentino allunga ancora: Raymond dalla linea dei tre punti porta i locali sopra di 10 punti a 5’34’’ dal termine del quarto (53-43). Tortona torna subito in gara con Marks e Reati. Viene fischiato un fallo antisportivo dubbio a Brooks con i piemontesi che hanno già esaurito il bonus. Bowers dalla lunetta in penetrazione segna il +12. Bulleri piazza la bomba del +17 con il Derthona che in otto minuti ha segnato 12 punti. Cinque punti consecutivi di Spissu permettono di chiudere il quarto sotto di 12 punti.

I Leoni producono il massimo sforzo nell’ultimo periodo e torna sotto di 10 punti a sette minuti dal termine. Cavina lascia in campo quattro piccoli (Spissu, Reati, Simoncelli e Marks) con Garri. Tortona ha uno scatto d’orgoglio e torna sotto di sei punti con una bomba di Simoncelli (66-60). Imbrò in penetrazione segna i primi due punti dell’ultimo periodo per Ferentino quando manca 5’22” al termine. Marks si mangia tutto il campo in coast to coast, Simoncelli segna ancora da tre e il Derthona è sotto di un solo punto (68-67). Due liberi di Raymond e bomba di Spissu: la rimonta è completata. Nella lotteria dei liberi Imbrò fa 1/2  e lo stesso fa Brooks da parte opposta. Raymond mette un libero e subito una bomba che fa esplodere il palazzetto. Ma Marks da parte opposta replica dalla lunga consegnando a Tortona il 76-75. Bowers riporta a +1 i locali a sette secondi dal termine. Tortona trova un buon tiro allo scadere ancora con Marks. Poi Garri prende il rimbalzo e viene fermato in modo dubbio ma regolare secondo la terna arbitrale. Finisce 77-76 per Ferentino.

TABELLINO

FERENTINO  77

TORTONA     76

FMC FERENTINO: Bulleri 10, Galuppi, Gigli 12, Raspino 2, Benevelli 7, Mazzantini, Imbrò 6, Carnovali 3, Benvenuti, Bowers 12, Raymond 25. All. Ansaloni

ORSI DERTHONA: Spissu 17, Reati 4, Marks 21, Simoncelli 11, Garri 7, Antonietti, Brooks 16. All. Cavina

ARBITRO: Bogo, Giovannetti, Vita

NOTE. Primo tempo: 45-37. Parziali: 24-19, 21-18, 21-17, 11-22.

Share Button