Share Button

Dinamica Generale Mantova – Orsi Derthona 78-70
(19-11, 44-23, 65-55)
Mantova: Daniels 2, Vencato 2, Giachetti 13, Timperi, Candussi 16, Casella 8, Lusvarghi ne, Amici 7, Corbett 19, Gergati 8, Bryan 3, Rinaldi ne. All. Martelossi
Derthona: Greene IV 13, Cosey 27, Alviti 12, Ricci 1, Sanna 4, Taverna ne, Conti 2, Mascherpa 2, Garri 5, Apuzzo ne, Cucci 4. All. Cavina
Note: T2: Mn 19/38, De 15/35; T3: Mn 8/20, De 6/30; Tl: Mn 16/19, De 22/30.
Arbitri: Bongiorni di Pisa, Boscolo di Chioggia, Di Toro di Perugia.

Il Derthona cede 78-70 a Mantova nella quarta partita della serie degli ottavi di finale e tornerà in campo giovedì sera alle 21.00 al PalaOltrePo’ di Voghera la quinta e decisiva sfida, che metterà in palio l’accesso ai quarti di finale playoff. Sotto di 21 lunghezze all’intervallo (44-23), i bianconeri hanno il coraggio di pensare e di concretizzare una portentosa rimonta che porta Cosey e compagni fino al -4, toccato dapprima al 37’ (69-65) e poi al 39’ (72-68), senza però mai riuscire a pervenire all’aggancio. A pesare sulla rincorsa bianconera, al di là dei meriti degli avversari, una percentuale da tre punti tornata ad essere negativa come lo era stata nel primo tempo (1/16 al 20’, 1/22 aggiungendo lo 0/6 del quarto periodo). Va però elogiato lo spirito leonino del Derthona, capace di reagire all’ottima prima metà di gara della Dinamica Generale e di riaprire una contesa che sembrava chiusa.
E’ Cosey a guidare i bianconeri, con dodici punti nel terzo periodo e la leadership tecnica dei Leoni; il Derthona rientra fino al 65-55 del 30’, tirando 5/8 da tre punti in un quarto chiuso sul 21-32. La progressione bianconera si spinge fino al 67-61 del 34’ ed al 69-65 del 36’, ma, nel finale, al Derthona vengono a mancare quegli episodi che potrebbero regalare l’impresa.

Gara-5 si giocherà giovedì 11 maggio alle ore 21.00 al PalaOltrePo’ di Voghera. In palio, l’accesso ai quarti di finale contro la vincente della sfida tra Trieste e Treviglio.

Share Button