Share Button

E’ in programma sabato 2 settembre presso il PalaCima di Alessandria, con palla a due alle ore 19.30, l’edizione numero XI del Memorial Ernesto Cima, cestista ed architetto alessandrino scomparso a 47 anni nel 2000, che vedrà sul parquet Novipiù Casale Monferrato e Bertram Derthona.
Il Memorial è promosso ed organizzato dall’associazione Idea Onlus, ed è stato presentato mercoledì mattina presso il Comune di Alessandria: la prevendita dei biglietti (ad offerta libera a scopo benefico) è attiva presso il PalaCamagna di Tortona giovedì 31 agosto e venerdì 1 settembre dalle 17.00 alle 19.00. Sarà in ogni caso possibile acquistare i tagliandi anche sabato presso il PalaCima.
Così Paolo Berta, presidente dell’associazione Idea Onlus: “Ci tengo a ringraziare i soci e i volontari di Idea Onlus che nell’ultimo mese hanno aiutato nell’organizzazione del Memorial, soprattutto gli “Amici di Ernesto Cima” ed il gruppo “Trenta Aprile” di Alessandria. Non posso dimenticare le due squadre di pallacanestro con i propri vertici: il Presidente Giancarlo Cerutti e il Direttore Generale della Novipiù Junior Casale, Marco Martelli; il Presidente Roberto Tava e Luigino Fassino, Amministratore Delegato della Bertram Derthona Basket, la Federazione Italiana Pallacanestro con il suo Delegato per la provincia di Alessandria, Mario Robotti; gli sponsors Camera di Commercio di Alessandria,con il suo Presidente Gian Paolo Coscia e il Segretario Generale Roberto Livraghi; il Gruppo AMAG, con l’Amministratore Delegato Mauro Bressan; la Coop-Novacoop di Alessandria, con il responsabile di zona dell’Area Politiche Sociali Alessandro Messina; Sunrise Medical rappresentato da Eros Furegato; i Fratelli Derizio, l’Ortopedia Noli di Alessandria, rappresentata da Mauro Serra; la Polleria Boano, con il suo titolare Luigi Boano nonché il CSVAA-Centri Servizi Volontariato Asti e Alessandria, con il proprio Direttore Cristina Massocco“.
La presentazione è stata poi conclusa dall’intervento del Sindaco di Alessandria, Gianfranco Cuttica di Revigliasco, e dall’assessore allo sport Riccardo Molinari: “Abbiamo conferito con entusiasmo il patrocinio comunale a questo evento, consapevoli che il Memorial Cima sia un punto d’onore nella declinazione delle manifestazioni sportive della nostra città. Lo è per il prestigio delle squadre che si affronteranno in campo e che suscitano un grande potere attrattivo nei confronti del pubblico sportivo, e per la forza del binomio tra sport e solidarietà che da sempre ha visto Alessandria in prima linea. Non possiamo dimenticare la riconoscenza che la comunità alessandrina deve ad Ernesto Cima, a cui è stato dedicato il nostro palazzetto dello sport e luogo simbolo di come lo sport sia una palestra di vita e non solo un luogo di allenamento: una bella metafora anche di quanto intendiamo per sviluppo armonico della nostra comunità cittadina”.

Share Button